Che significa? | Termini giuridici

Maggioritario

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Maggioritario [sistema] (d. cost.): Formula elettorale che prevede la suddivisione del territorio nazionale in tanti collegi uninominali, nei quali si presentano diversi candidati di più partiti o coalizioni: l’eletto risulta essere solo il candidato che ottiene il maggior numero di voti, mentre i voti andati ai partiti dei non eletti vanno dispersi.

A seconda del quorum di voti richiesti per ottenere il seggio, si può distinguere tra Maggioritario:

—  assoluto, quando è richiesta la maggioranza assoluta dei voti in quel collegio (50% + 1);

—  relativo, nell’ipotesi in cui sia sufficiente ottenere anche un solo voto in più rispetto agli altri candidati, indipendentemente dalla percentuale di consensi ricevuti.

Questa formula è altamente penalizzante per i partiti più piccoli ed è di stimolo alla formazione di coalizioni tra partiti ideologicamente affini [vedi Sistemi elettorali] per poter far eleggere un proprio candidato.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI