Che significa? Manipolazione genetica

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Manipolazione genetica (d. civ.) (d. pen.) (d. amm.) (d. int.): Secondo una accezione ristretta per Manipolazione genetica s’intende la modificazione del patrimonio ereditario di una cellula e, quindi, di un organismo anche umano. Da tempo si avverte, a livello nazionale e internazionale, l’esigenza impellente di adottare una disciplina giuridica al fine di risolvere, oltre al problema del rischio per la vita e la salute dell’uomo, anche le innumerevoli questioni di ordine morale, sociale e patrimoniale connesse a tali sperimentazioni (clonazione, creazione di nuovi esseri viventi, selezione genetica etc.) con le conseguenze che esse possono importare nell’ordinamento giuridico. Si ricordi, infine, che il Consiglio d’Europa (racc. del 26-1-82) ha incluso nell’ambito dei diritti umani anche «la intangibilità del patrimonio genetico contro gli interventi artificiali».


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI