Che significa? | Termini giuridici

Massima giurisprudenziale

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Massima giurisprudenziale (d. proc.): Estratto di una sentenza, in cui gli operatori del diritto riassumono i principi più rilevanti affermati in essa. Si distinguono in massime di legittimità, se sintetizzano decisioni della Corte di Cassazione, e massime di merito, se si riferiscono a sentenze di altri giudici (es.: Tribunale, Corte d’Appello) [vedi Giurisprudenza].

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI