Che significa? | Termini giuridici

Miglioramenti

23 Ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 Ottobre 2015



Miglioramenti (d. civ.): Attività diretta ad aumentare l’utilità ed il valore della cosa, compiuta da chi la detiene o possiede senza esserne il proprietario.

Essi determinano il sorgere di un’obbligazione [vedi] in capo al proprietario avente ad oggetto un indennizzo a favore dell’autore del Miglioramenti.

L’entità dell’indennizzo è diversamente disciplinata nelle varie ipotesi di Miglioramenti.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI