Dizionario | Termini giuridici

Modus

23 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Modus [o onere] (d. civ.): È un elemento accessorio dei negozi gratuiti [vedi Testamento; Donazione] e costituisce un peso imposto ai destinatari di essi.

Es.: ti dono un immobile con l’obbligo di costruire un ospedale.

Il Modus, pur riducendo gli effetti dell’attribuzione patrimoniale, non ne costituisce un corrispettivo.

Il Modus si distingue:

—  dalla condizione [vedi] sospensiva, in quanto obbliga ma non sospende, cioè non paralizza, l’efficacia del negozio;

—  dalla condizione [vedi] risolutiva, in quanto la risoluzione della liberalità per inadempimento del Modus opera ex nunc [vedi] restando salvi gli acquisti effettuati dai terzi, mentre l’avverarsi della condizione risolutiva opera ex tunc [vedi ex nunc, ex tunc].

Inoltre il Modus, a differenza della condizione, secondo l’orientamento tradizionale, è fonte di un’obbligazione accessoria.

Si ricordi che il Modus, se illecito o impossibile, si considera non apposto, salvo che costituisca il solo motivo determinante del lascito, nel qual caso rende nullo l’intero atto.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube