Che significa? | Termini giuridici

Movimenti di liberazione nazionale

23 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 23 ottobre 2015



Movimenti di liberazione nazionale (d. int.): Apparati politico-militari in lotta contro una dominazione coloniale o tesi all’indipendenza e alla conquista della sovranità di una minoranza etnica su un determinato territorio. Possono assumere la forma di partiti, organizzazioni politico-militari, embrioni d’apparati di Stato. Per lungo tempo la loro giuridicità è parsa dubbia, ma nel corso degli anni la posizione dell’O.N.U. [vedi] nei loro confronti si è modificata: pur non godendo, secondo la Carta delle Nazioni Unite, di alcuna veste ufficiale come soggetti autonomi di diritto internazionale, alcuni di essi, sufficientemente consolidati, sono stati ammessi a partecipare come osservatori (cioè senza diritto di voto) ai lavori degli organi dell’O.N.U.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI