Che significa? | Termini giuridici

O.N.U.


> Dizionario Pubblicato il 20 ottobre 2015



O.N.U. [organizzazione delle nazioni unite] (d. int.):Organizzazione internazionale istituita nel 1945 per iniziativa delle nazioni vincitrici la 2ª Guerra Mondiale volta ad assicurare il mantenimento della pace e della sicurezza nel mondo.

Nell’ambito della conferenza di San Francisco venne redatto lo Statuto dell’organizzazione che prende il nome di Carta delle Nazioni Unite e che entrò in vigore il 24 ottobre 1945.

Sono membri delle Nazioni Unite quasi tutti gli Stati del mondo (fanno eccezione la Svizzera, Taiwan e altri piccoli Stati).

Gli scopi dell’organizzazione, e di conseguenza la sua competenza, sono quanto mai vasti, ricoprendo quasi tutti i settori delle relazioni economiche, politiche e sociali tra gli Stati. Sommariamente si può parlare di:

—  una competenza nel campo del mantenimento della pace;

—  una competenza nel campo dello sviluppo delle relazioni amichevoli tra Stati fondati sul rispetto del principio dell’uguaglianza dei diritti e dell’autodeterminazione dei popoli;

—  una competenza nel campo della collaborazione economica, sociale, culturale ed umanitaria.

Gli organi principali dell’O.N.U. sono l’Assemblea Generale, il Consiglio di Sicurezza, il Consiglio Economico e Sociale, la Corte Internazionale di Giustizia e il Segretario Generale. Vedi schema pagina successiva.

Nell’attuazione dei suoi compiti l’O.N.U. si giova della collaborazione di numerosi organi sussidiari e istituti specializzati.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite

Corte internazionale di Giustizia: 15 giudici per 9 anni

Consiglio di Sicurezza: 5 membri permanenti 10 eletti per 2 anni

Consiglio Economico e sociale (ECOSOC): 54 membri eletti per 3 anni

Consiglio di amministrazione fiduciaria:

– Segretario: Il segretario è eletto per 5 anni su proposta del Consiglio di Sicurezza

–  Assemblea Generale (tutti gli Stati membri – 1 Stato = 1 voto)

– Organi sussidari: es.: UNICEF [fondo delle nazioni unite per l’infanzia]

– Istituti specializzati: Tra i tanti: FAO [organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura],  UNESCO [organizzazione per l’educazione la scienza e la cultura]

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI