Che significa? Ordinaria amministrazione

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Ordinaria amministrazione

 
Ordinaria amministrazione nel diritto civile

 
Attività che tende unicamente alla gestione di un complesso patrimoniale, senza intaccarne la consistenza.

 
Di Ordinaria amministrazione si parla nella tutela [vedi] e nella curatela [vedi] a proposito degli atti che possono essere compiuti dai rappresentanti legali degli incapaci senza alcuna autorizzazione, o dall’inabilitato personalmente.

Ordinaria amministrazione nell’attività del Governo (d. pub.): Tale concetto indica il disbrigo degli affari correnti da parte di quegli organi che, per una qualunque ragione, non siano nella pienezza delle loro attribuzioni costituzionali (es.: Governo dimissionario, che resta in carica fino all’instaurazione del nuovo Governo).

In una siffatta condizione gli organi si trovano in una posizione sui generis che non li legittima a prendere iniziative in materie di indirizzo politico [vedi], ma solo decisioni di portata circoscritta che, senza alterare la situazione di fatto, consentano, comunque, il normale funzionamento degli stessi.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI