Che significa? Particella catastale

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Particella catastale (d. trib.): Porzione di terreno situata in un medesimo Comune appartenente allo stesso possessore e della medesima qualità e classe di coltura.

Presso il catasto terreni, ora gestito dall’Agenzia delle entrate, Ministero delle finanze, a ciascuna Particella catastale viene attribuita la relativa rendita imponibile (reddito dominicale e reddito agrario) attraverso l’applicazione di tariffe d’estimo stabilite per ogni qualità e classe di terreno. Le tariffe d’estimo vengono periodicamente sottoposte a revisione per attualizzarle ai valori correnti.

Per quanto riguarda il catasto fabbricati l’unità elementare, in luogo della Particella catastale è l’unità immobiliare, cioè quella parte di fabbricato che, nello stato in cui si trova, è di per sé atta a produrre un proprio reddito. Come per i terreni anche per i fabbricati la rendita catastale viene calcolata sulla base di tariffe d’estimo predisposte a seguito delle qualificazioni e classificazioni degli immobili.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI