Che significa? | Termini giuridici

Percussione dell’imposta

14 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



Percussione dell’imposta (d. trib.): Incidenza del tributo a carico del soggetto (contribuente di diritto o percosso) che per legge deve effettuare il versamento dell’imposta. Sovente il soggetto percosso cerca di trasferire su altri il peso effettivo del tributo: tale processo economico, noto come traslazione dell’imposta, si realizza di frequente nel campo delle imposte indirette, laddove il tributo viene a gravare con immediatezza sui consumatori finali (soggetti incisi). Anche quando il prelievo fiscale è operato a monte (presso il produttore od un dettagliante) il meccanismo impositivo è articolato in modo da trasferire sempre dal soggetto percosso al consumatore finale gli effetti del prelievo.

Se il contribuente percosso non riversa su altri il carico fiscale, risulterà egli stesso inciso (o contribuente di fatto): ciò provocherà pertanto una diminuzione del suo reddito o del suo patrimonio.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI