Che significa? Pericolosità sociale

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Pericolosità sociale (d. pen.): Agli effetti della legge penale è socialmente pericolosa la persona, anche se non imputabile o non punibile, che ha commesso un reato o un quasi-reato (artt. 49 e 115 c.p.), quando è probabile che commetta nuovi fatti preveduti dalla legge come reati (art. 203 c.p.).

La Pericolosità sociale è quindi un modo di essere del soggetto, da cui si deduce la probabilità che egli commetta nuovi reati.

Per quanto riguarda il rapporto fra capacità a delinquere e Pericolosità sociale, la prevalente dottrina ritiene che la capacità a delinquere si concreti in un giudizio sulla possibilità che l’individuo commetta in avvenire fatti delittuosi, mentre la Pericolosità socialeandrebbe intesa come una forma intensa di capacità a delinquere, ossia come una rilevante attitudine di una persona a commettere un reato: la Pericolosità sociale, dunque, starebbe alla capacità a delinquere come la probabilità sta alla possibilità.

La Pericolosità sociale si distingue dal reato, perché mentre quest’ultimo costituisce un accadimento storicamente circoscritto, la Pericolosità sociale implica invece una situazione soggettiva durevole. Salvo le ipotesi espressamente previste dalla legge (i cd. quasi-reati), il reato costituisce comunque il necessario presupposto del giudizio di Pericolosità sociale. La Pericolosità sociale deve essere accertata dal giudice di volta in volta, avendo la L. 663/1986 soppresso le ipotesi di pericolosità presunta.

Il giudizio sulla pericolosità consta dell’accertamento delle qualità indizianti, da cui si desume la probabile commissione di nuovi reati, e della cd. prognosi criminale, quale giudizio sul futuro criminale del soggetto, fondato su tali qualità.

Il codice disciplina quattro forme specifiche di Pericolosità sociale: la recidiva [vedi], l’abitualità criminosa [vedi], la professionalità nel reato [vedi], la tendenza a delinquere [vedi].

Il concetto di Pericolosità sociale riveste particolare importanza nella commisurazione della pena, influendo sulla misura e qualità di essa ed è presupposto per l’applicazione delle misure di sicurezza [vedi].


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI