Dizionario | Termini giuridici

Pirateria

15 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Pirateria (d. int.): L’art. 101 della Convenzione di Montego Bay definisce la Pirateria come la commissione di atti illegittimi di violenza o depredazione in alto mare [vedi], contro un’altra nave o contro persone o beni a bordo, con l’intento specifico di realizzare il fine personale di lucro da parte del pirata.

La Pirateria è considerata crimine internazionale non tanto a causa della violazione di valori umanitari universalmente sentiti, quanto per l’esigenza di tutelare la libertà dei mari.

La Convenzione di Montego Bay ha autorizzato tutti gli Stati a perseguire gli atti di Pirateria, anche se commessi fuori dalle proprie acque territoriali.

L’ordinamento italiano, con la L. 346/1976, punisce il tentativo di Pirateria e prevede un aumento di pena nei casi in cui viene conseguito il fine.



Sostieni laleggepertutti.it

"La Legge per Tutti" è una testata giornalistica indipendente che da oltre 10 anni informa gratuitamente milioni di persone ogni mese senza il supporto di finanziamenti pubblici. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale.Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube