Che significa? | Termini giuridici

Plagio

15 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 15 ottobre 2015



Plagio (d. pen.): Reato previsto dall’art. 603 c.p. dichiarato costituzionalmente illegittimo con la sentenza della Corte costituzionale del 9-4-1981, n. 96 per indeterminatezza della fattispecie, e pertanto contrario al principio di tassatività [vedi Tassatività (Principio di)] contenuto nella riserva assoluta in materia penale (art. 25 Cost.).

Esso consisteva nel fatto di chi sottopone una persona al proprio potere, in modo da ridurla in totale stato di soggezione.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI