Che significa? Populismo

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Populismo (sc. pol.): È un atteggiamento ideologico che rifacendosi in senso ampio a idee socialiste [vedi Socialismo] esalta genericamente il concetto di «popolo» e i suoi valori intrinseci positivi per creare i presupposti per una forma di accettazione e di consenso tra massa popolare e vertici di partito.

Il Populismo è utilizzato come «refrain» ideologico delle dittature che, così, instaurano un rapporto fiduciario tra Stato totalitario [vedi] e masse popolari.

Il Populismo è stato utilizzato successivamente come «contenitore politico» per altri movimenti, come per il regime di Perón in Argentina, Nasser in Egitto, Jawaharlal Nehru in India.

In Italia, dopo la II guerra mondiale, il partito dell’uomo qualunque (opposto all’«uomo politico») di Guglielmo Giannini è stato un esempio di programma ispirato al Populismo, come quello successivamente portato avanti (cd. Populismo mediatico) da Berlusconi con le sue promesse impossibili.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI