Che significa? | Termini giuridici

Prassi

15 Ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 15 Ottobre 2015



Prassi

Prassi amministrativa (d. amm.): E’ un comportamento della P.A. costantemente tenuto anche in assenza della convinzione della sua obbligatorietà. Essa, pur non costituendo fonte di diritto e non apportando alcuna innovazione nell’ordinamento giuridico, costituisce una regola di buone amministrazioni e può essere utilizzata come referente per l’interpretazione dell’atto amministrativo qualora si verta in materia disciplinata in maniera poco chiara dalle norme giuridiche.

Prassi costituzionale (d. cost.): È costituita da una serie di comportamenti con cui gli organi costituzionali svolgono concretamente le funzioni loro affidate.

Non si tratta di norme giuridiche vere e proprie ma di norme di opportunità, spontaneamente osservate dagli organi costituzionali per un più adeguato svolgimento delle loro funzioni.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI