Che significa? | Termini giuridici

Precisazione delle conclusioni

15 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 15 ottobre 2015



Precisazione delle conclusioni (d. p. civ.): La Precisazione delle conclusioni , che avviene in un’udienza appositamente fissata dal giudice istruttore [vedi], ha lo scopo di consentire alle parti di fissare in modo definitivo le proprie domande, sulla base degli elementi emersi nella fase della trattazione e dell’eventuale istruzione [vedi] probatoria. Il passo successivo è la decisione [vedi] della causa.

Le conclusioni sono inserite nel verbale di udienza [vedi] o contenute in un foglio separato allegato al verbale, nel quale si fa menzione dell’allegazione.

La fissazione definitiva del cd. thema decidendum si verifica all’esito del deposito delle memorie autorizzate ai sensi dell’art. 183, co. 6, c.p.c.

Con la Precisazione delle conclusioni viene a coincidere il termine finale entro il quale è consentita la costituzione tardiva [vedi Costituzione delle parti] del convenuto.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI