Che significa? | Termini giuridici

Preterizione

15 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 15 ottobre 2015



Preterizione (d. civ.): Il fenomeno della Preterizione è proprio del campo della successione mortis causa [vedi Successione; Testamento] ed esprime l’esclusione dalla divisione [vedi] testamentaria, intenzionale o meno, di un erede [vedi] già istituito o di un legittimario (art. 735 c.c.).

Escluso dalla divisione, oltre che un legittimario, può essere un soggetto già istituito nell’atto mortis causa, ma non più preso in considerazione nel seguito del documento: a lui è riservata, per una tale evenienza, la sola azione di nullità prevista dall’art. 735 c.c.

Se invece si tratta di un legittimario [vedi], costui, verificatasi una lesione della sua quota di legittima, potrà esperire l’azione di riduzione [vedi Riduzione (Azione di)] nei confronti degli altri coeredi.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI