Che significa? Probatio diabolica

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Probatio diabolica (d. proc.): Espressione usata nel linguaggio processuale in tutte le ipotesi in cui l’accertamento di un diritto o la dimostrazione di uno o più fatti dipende da ricostruzioni probatorie estremamente complesse o da procedimenti di derivazione logica basati su calcoli probabilistici.

Di Probatio diabolica si parla, ad esempio, in tema di diritti reali, allorché il soggetto che rivendica la proprietà di una cosa debba provare la propria titolarità dimostrando che il suo dante causa aveva, a sua volta, validamente acquistato il diritto da un altro soggetto e così di seguito fino a risalire ad un acquisto a titolo originario. Di Probatio diabolica si può parlare, altresì, nelle ipotesi in cui si controverta in merito ad un danno che non è attuale ma soltanto ipotetico o futuro, come, ad esempio, quello lamentato da chi sia stato illegittimamente escluso da un pubblico concorso o, in qualche maniera, danneggiato in sede di svolgimento delle relative prove.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI