Dizionario | Termini giuridici

Progetto comunista

19 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Progetto comunista (sc. pol.): Teoria propria dei filosofi utopisti della fine del ’700 e di Marx il cui scopo fondamentale consiste nella estinzione dello Stato inteso in senso tradizionale.

Punto di partenza di tale «progetto» è l’osservazione che, nel corso dei secoli, un gruppo ristretto di individui è sempre riuscito ad appropriarsi dei mezzi di produzione, ad accumulare ricchezza e, conseguentemente, a creare strutture di potere che difendessero e conservassero i privilegi acquisiti dalla classe dominante creando, di fatto, una forte diseguaglianza.

Motore dello sviluppo economico è stato, dunque, nel corso dei secoli, in tutte le società civili, solo il richiamo del profitto, che ha creato una situazione di disuguaglianza tra gli uomini e ha successivamente portato alla ribellione delle classi più povere facendo venir meno l’esigenza condivisa da tutti gli individui che il fine ultimo dello Stato consistesse nella realizzazione della felicità di tutti i sudditi.

Secondo la visione ideologica del comunismo, la fine della diseguaglianza economica potrà raggiungersi solo abbattendo il sistema capitalistico di produzione di ricchezza, determinando cioè la caduta delle classi detentrici di tale potere. Così viene meno anche il concetto di Stato (inteso in senso classista) che non sarà più costretto a «mediare» nei conflitti tra «capitalisti» e «proletari».

Solo quando la società civile sarà in grado di abbattere la contraddizione antagonista (Rescigno) tra Stato e società, gli individui potranno ritornare alla naturale condizione di eguaglianza e affrancamento dal bisogno, indispensabili per il benessere e la felicità di tutti.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube