Questo sito contribuisce alla audience di
Dizionario | Termini giuridici

Qualità soggettive

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Qualità soggettive (d. civ.): Indica l’operazione interpretativa finalizzata a individuare la categoria astratta prevista da una norma nella quale ricondurre una particolare fattispecie concreta, in modo da identificarne la disciplina.

Con riferimento ai contratti è la valutazione giuridica del contratto secondo i criteri distintivi della materia negoziale a determinare l’inquadramento e quindi la Qualità soggettive.

La Qualità soggettive presuppone l’avvenuta interpretazione [vedi], e cioè l’avvenuto accertamento del contenuto del contratto [vedi], ed ha per oggetto tale contenuto.



Sostieni laleggepertutti.it

Non dare per scontata la nostra esistenza. Se puoi accedere gratuitamente a queste informazioni è perché ci sono uomini, non macchine, che lavorano per te ogni giorno. Le recenti crisi hanno tuttavia affossato l’editoria online. Anche noi, con grossi sacrifici, portiamo avanti questo progetto per garantire a tutti un’informazione giuridica indipendente e trasparente. Ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di andare avanti e non chiudere come stanno facendo già numerosi siti. Se ci troverai domani online sarà anche merito tuo.Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI
CERCA SENTENZA