Che significa? Resoluto iure dantis, resolvitur et ius accipientis

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Resoluto iure dantis, resolvitur et ius accipientis[venuto meno il diritto del dante causa, viene meno anche il diritto dell’avente causa] (d. civ.): Fondamentale principio giuridico in tema di acquisti a titolo derivativo. Se, ad esempio, un terzo ha acquistato un diritto da colui al quale il diritto stesso è stato trasferito in base ad un negozio nullo, la sentenza che dichiara la nullità del negozio di trasferimento travolge anche il diritto del terzo; se si accerta che il dante causa non aveva diritto di acquistare iure hereditario una cosa, viene meno anche il diritto di chi la abbia acquistata successivamente.

Lo stesso vale per i diritti sottoposti a condizione [vedi]: il titolare dello stesso può disporne, ma gli effetti dell’atto dispositivo sono subordinati all’avveramento della condizione (art. 1357 c.c.).


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI