Che significa? | Termini giuridici

Rimpasto di Governo


> Dizionario Pubblicato il 15 ottobre 2015



Rimpasto di Governo (d. cost.): Consiste nella sostituzione di uno o più Ministri all’interno del Governo [vedi] quando non vi sono più le condizioni politiche per il mantenimento della loro carica di Ministro, o per altre cause (malattia, morte, dimissioni etc.).

In questi casi, il Presidente della Repubblica [vedi] accetta le dimissioni [vedi] del Ministro (o ne accerta la morte) ed emette il decreto di nomina del nuovo Ministro, scelto dal Presidente del Consiglio.

Nel caso in cui si verifichi la necessità di un Rimpasto di Governo , il Governo può sempre scegliere se aprire una crisi di governo (dimettendosi) o se procedere semplicemente al Rimpasto di Governo.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI