Che significa? | Termini giuridici

Royalty

19 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Royalty (d. civ.): Diritto, riconosciuto al proprietario di un giacimento petrolifero o minerario o all’autore di un’invenzione o di un’opera dell’ingegno, ad ottenere il versamento di una somma di danaro da parte di chiunque utilizzi proprietà suddette.

Per quanto riguarda il trattamento fiscale ai fini dell’imposizione diretta, le Royalty  sono considerate redditi da attività di lavoro autonomo se non sono conseguite nell’esercizio di impresa commerciale.

Se sono invece realizzate nell’esercizio d’impresa, tali compensi costituiscono redditi d’impresa [vedi Reddito].

Se l’utilizzazione economica dell’opera dell’ingegno è fatta da soggetti diversi dall’autore o inventore, i redditi conseguiti non verranno classificati come lavoro autonomo, ma verranno inquadrati nella categoria dei redditi diversi.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI