Che significa? Salute

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Salute [diritto alla] (d. cost.)

È un diritto garantito dall’art. 32 Cost. come fondamentale (è questo l’unico caso in cui la Costituzione italiana utilizza tale qualificativo), cui corrisponde un interesse della comunità.

Il diritto alla salute presenta molteplici connotazioni:

—  nel suo contenuto tradizionale, si identifica nel diritto al rispetto dell’integrità fisica, che può essere fatto valere erga omnes;

—  nella concezione solidaristica della Costituzione si pone anche come diritto all’assistenza sanitaria, che può esser fatto valere nei confronti dello Stato e, in generale, delle strutture pubbliche. Sotto questo profilo, significativa è stata l’istituzione con la L. 833/1978 del Servizio Sanitario Nazionale che ha esteso l’obbligo dello Stato di assicurare le prestazioni sanitarie e farmaceutiche non solo agli indigenti ma indistintamente a tutta la popolazione presente sul territorio, compresi gli stranieri (gratuitamente o semigratuitamente attraverso il pagamento del ticket).

—  nella prospettiva di una più efficace tutela della persona, la giurisprudenza ha affermato che il diritto alla salute comprende anche il diritto alla salubrità dell’ambiente [vedi Ambiente] e il diritto alla salubrità e sicurezza dell’ambiente lavorativo.

La lesione del diritto alla salute può comportare pregiudizi di natura patrimoniale, risarcibili in base all’art. 2043 c.c., e danni non patrimoniali, risarcibili ai sensi dell’art. 2059 c.c.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI