Dizionario | Termini giuridici

Scrittura privata

14 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

     Scrittura privata (d. civ.) (d. p. civ.): Prova documentale di natura dichiarativa che ha per contenuto una dichiarazione dell’autore del documento, che può essere una dichiarazione di scienza o di volontà.

In particolare, costituisce Scrittura privata qualunque documento scritto, non proveniente da un pubblico ufficiale [vedi], e sottoscritto dalla parte.

La Scrittura privata  fa piena prova, fino a querela di falso [vedi], della provenienza delle dichiarazioni da chi l’ha sottoscritta, se colui contro il quale la scrittura è prodotta ne riconosce la sottoscrizione ovvero se questa è legalmente considerata come riconosciuta (art. 2702 c.c.).

Si considera riconosciuta la sottoscrizione autenticata dal notaio [vedi] o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato.

L’autenticazione consiste nell’attestazione da parte del pubblico ufficiale che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell’identità della persona che sottoscrive.

Inoltre, la Scrittura privata prodotta in giudizio si ha per riconosciuta se la parte (comparsa) contro cui è prodotta non la disconosce, o non dichiara di non conoscerla nella prima udienza, o nella prima risposta successiva alla produzione. Quando la Scrittura privata è prodotta in copia autentica, il giudice può concedere alla parte un termine per deliberare, purché questa ne faccia istanza (art. 215 c.p.c.).

Qualora la Scrittura privata  venga disconosciuta, la parte che l’ha prodotta in giudizio e che intende ancora valersene deve proporre istanza per la verificazione giudiziale della stessa aprendo in tal modo un accertamento incidentale sull’autenticità della scrittura.

Tale istanza può peraltro proporsi anche in via principale, cioè indipendentemente dalla pendenza di un altro processo, sempre che la parte vi abbia interesse [vedi Verificazione di scrittura privata].

La Scrittura privata autenticata o riconosciuta nei vari modi su elencati ha l’identica efficacia probatoria dell’atto pubblico.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube