Che significa? | Termini giuridici

Sinallagma

14 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



Sinallagma (d. civ.): È il nesso di reciprocità che lega le prestazioni in un contratto a prestazioni corrispettive [vedi Contratto].

La sussistenza del Sinallagma  importa una comune sorte delle prestazioni corrispettive.

Si distingue, in particolare, il  Sinallagma: 

 

—  genetico, che è il nesso che sussiste tra le prestazioni al momento della conclusione del contratto. La mancanza del Sinallagma  genetico per impossibilità originaria della prestazione dà luogo alla nullità dell’intero contratto;

 

—  funzionale, che indica la corrispettività delle prestazioni durante la vita del contratto.

 

In tale ipotesi, l’impossibilità sopravvenuta della prestazione, ovvero la sopravvenuta eccessiva onerosità di questa, dà luogo alla risoluzione del contratto.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI