Che significa? Sistema

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Sistema

Sistema europeo delle banche centrali (SEBC) (d. UE)

[vedi B.C.E.].

Sistema europeo di vigilanza finanziaria (d. UE)

[vedi SEVIF].

Sistema  tributario (d. trib.)

Insieme di norme che regolano l’attività impositiva dello Stato e in base alle quali i cittadini contribuiscono alle spese pubbliche.

In Italia il Sistema è stato oggetto di diverse riforme negli anni successivi all’ultimo conflitto mondiale. Un primo tentativo di riforma tributaria si ebbe con la L. 25/1951 (cd. legge Vanoni) con la quale furono fissati i criteri fondamentali della:

—  progressività [vedi Progressività nel sistema tributario];

—  coordinazione tra finanza locale e statale, per evitare conflitti e doppie imposizioni;

—  chiarezza del tributo, eliminando addizionali e duplicazioni, onde permettere a ciascun contribuente di calcolare rapidamente l’ammontare del proprio onere fiscale.

In seguito con la L. 825/1971 il Parlamento [vedi] fissò i punti essenziali ed i metodi di attuazione della riforma tributaria e in seguito alla quale sono stati introdotti nel nostro ordinamento i principali testi unici relativi alle imposte dirette e all’IVA [vedi].


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI