Che significa? | Termini giuridici

Sopravvenienza

14 ottobre 2015

Autore:

> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



  Sopravvenienza (d. civ.)

La    Sopravvenienza  è genericamente un fattore che si verifica dopo la stipula di un accordo negoziale (ad es., eventi naturali, fatti umani, nuove discipline di legge), influendo sull’equilibrio contrattuale voluto dai contraenti, in misura tale da modificarlo.

Il venire in essere di fattori sopravvenienti è alla base della disciplina della risoluzione per impossibilità sopravvenuta e per eccessiva onerosità sopravvenuta [vedi Risoluzione del contratto].

Si discute se le sopravvenienze verificatesi possano esonerare dall’obbligo di stipulare nonostante sia stato sottoscritto un contratto preliminare [vedi Preliminare (Contratto)], il contratto definitivo

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI