Che significa? Sorvolo

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Sorvolo [libertà di] (d. int.): Facoltà attribuita agli aeromobili di uno Stato di volare al di sopra del territorio di altri Stati.

In tempo di pace vige per tutti gli Stati l’obbligo specifico di consentire la libertà di  Sorvolo , al di sopra del proprio territorio, purché essa sia esercitata in modo inoffensivo.

In tempo di guerra, invece, si deve distinguere tra Stati belligeranti e Stati neutrali e comunque non è mai consentita in prossimità di zone militari.

I primi non sono obbligati a consentire il  Sorvolo e possono esercitare violenza bellica sugli aeromobili di Stati nemici.

I secondi, invece, hanno il diritto e il dovere di impedire il    Sorvolo del proprio territorio da parte di aeromobili di Stati belligeranti.

In caso di atterraggio dell’aeromobile lo Stato neutrale è obbligato a sequestrarlo, a meno che non si tratti di aeroplani destinati alla funzione sanitaria.

Alla cessazione delle ostilità lo Stato sequestrante è tenuto alla restituzione degli aeromobili sequestrati.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI