Che significa? Spese

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Spese

   

Spese condominiali (d. civ.)

Negli edifici in condominio, i condòmini devono farsi carico pro quota delle     Spese che sono necessarie alla conservazione e alla manutenzione [vedi] delle parti e dei servizi comuni, correlativamente al diritto di usarne e goderne.

L’obbligazione di pagare le  Spese condominiali è connessa alla contitolarità del diritto dominicale sui beni e sui servizi comuni. Il condòmino non può sottrarsi al contributo nelle  Spese  rinunziando al diritto sugli anzidetti beni e servizi (art. 11182 c.c.).

Il criterio basilare previsto dal codice civile per la determinazione della quota di ciascun condòmino è quello della proporzionalità. Ognuno deve partecipare e, quindi, contribuire alle     Spese condominiali in proporzione al valore della sua proprietà, desunto dalla tabella millesimale [vedi], salva diversa convenzione (art. 11231 c.c.).

   

Spese di giustizia (d. proc.)

Tale materia è stata oggetto di riforma ad opera del D.P.R. 30-5-2002, n. 115, T.U. in materia di Spese di giustizia, che ha cercato di armonizzare il sistema delle Spese fra i diversi procedimenti.

Il T.U. 115/2002 cit. incorpora e disciplina organicamente le voci e le procedure di    Spese  del processo, il patrocinio a  Spese dello Stato [vedi], le procedure per il pagamento da parte dell’erario e dei privati, la riscossione delle pene pecuniarie inflitte agli enti e delle sanzioni pecuniarie processuali, nonché l’istituzione, nei procedimenti giurisdizionali civili e amministrativi, del contributo unificato.

Relativamente alle singole voci di Spese indicate nel testo unico sono individuate:

—  le spettanze dovute agli ufficiali giudiziari come ad esempio Spese  di spedizione, diritti ed indennità di trasferta;

—  trasferte e Spese di viaggio dei magistrati professionali ed onorari;

—  rimborso delle Spese di viaggio per i testimoni;

—  spettanze degli ausiliari del magistrato;

—  indennità di custodia;

—  Spese di pubblicazione;

—  demolizione di opere abusive o riduzione in pristino dei luoghi;

—  indennità di magistrati onorari, di giudici popolari e degli esperti degli uffici giudiziari penali e civili;

Spese straordinarie (sepoltura o trasferimento dei detenuti, trasporto di atti processuali e degli oggetti che servono al processo).

 


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI