Che significa? | Termini giuridici

Suffragio universale

14 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 14 ottobre 2015



  Suffragio universale (d. cost.): Principio fondamentale per l’esercizio del diritto di voto [vedi Voto (Diritto al)] di cui è titolare ogni cittadino italiano, maggiorenne, che non si trovi in una delle situazioni di incapacità elettorale previste dalla legge.

In Italia il  Suffragio universale , sia pure limitato ai cittadini di sesso maschile, fu concretamente attuato con le elezioni del 1913 mentre la estensione del voto alle donne risale ad un decreto legislativo del 1945 in vista delle elezioni amministrative e delle votazioni per l’Assemblea Costituente [vedi] del 1946.

Dunque l’ammissione al voto non può essere subordinata a condizioni di carattere economico o culturale come si verificava, invece, fino alla riforma del 1912, né possono sussistere discriminazioni di sesso.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI