Che significa? | Termini giuridici

Tantundem eiusdem generis

19 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Tantundem eiusdem generis [la stessa quantità (di cose) dello stesso genere] (d. civ.): È l’espressione generalmente usata per indicare la generica sostituibilità dei beni fungibili (es.  denaro). Quando un soggetto è obbligato alla restituzione di una determinata quantità di cose fungibili, infatti, egli si obbliga a restituire non le stesse cose, ma altrettante cose dello stesso genere e della stessa qualità

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI