Che significa? | Termini giuridici

Terzo

19 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Terzo (d. civ.): Soggetto estraneo al rapporto giuridico intercorrente fra due o più persone.

Al concetto di  Terzo si oppone il concetto di parte con cui si intende chi partecipa ad un rapporto giuridico [vedi].

L’ordinamento prevede una disciplina particolare al fine di garantire i  Terzi ed evitare che subiscano pregiudizi dall’ignoranza di accordi intercorsi fra le parti. Sotto tale profilo vanno valutati il principio dell’inefficacia del contratto nei confronti dei  Terzi [vedi Relatività del contratto (Principio della)] e le forme di pubblicità prescritte dalla legge per taluni atti.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI