Che significa? | Termini giuridici

Themis

19 ottobre 2015 | Autore:


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Themis (t. gen.) : Negli autori greci assume significati molteplici: uso, regola, equità, diritto, legge. In Omero e in Eschilo,  Themis è la dea della Giustizia, che affida agli oracoli (tèmistes) la trasmissione agli uomini dei decreti divini.

Quando le leggi non hanno ancora acquistato la dignità di disposizioni scritte, la regola dell’organizzazione della vita individuale e collettiva è quella consuetudinaria: qui Temi è legge consolidata da comportamenti resi costanti dall’uso e perciò elevati a norma etico-giuridica, che gli individui sanno di dovere rispettare, pena l’empietà


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI