Dizionario | Termini giuridici

Trasparenza

19 Ottobre 2015 | Autore:
dizionario giuridico

Trasparenza [principio di] (d. amm.): Principio in forza del quale deve essere consentito ai cittadini l’esercizio di un controllo democratico su tutti i momenti ed i passaggi in cui si esplica l’operato della P.A., al fine di verificarne la correttezza e l’imparzialità (art. 97 Cost.).

Tale principio, di creazione giurisprudenziale, costituisce uno dei punti qualificanti della L. 241/1990, recante norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi, che ha sancito:

—  l’obbligo di conclusione del procedimento con un provvedimento esplicito (art. 2);

—  l’obbligo di motivazione del provvedimento amministrativo (art. 3);

—  l’identificazione del responsabile del procedimento [vedi] (artt. 4-6);

—  il riconoscimento del diritto dei cittadini e degli enti esponenziali a partecipare all’iter procedimentale (artt. 7-22);

—  il diritto di accesso ai documenti amministrativi [vedi Accesso ai documenti della pubblica amministrazione (Diritto di)] (artt. 22-28).

Il panorama normativo in tema di  Trasparenza si è nel tempo arricchito in virtù di interventi legislativi che ne hanno evidenziato sfumature ed implicazioni.

L’esigenza di delineare un’attività amministrativa sempre più trasparente è alla base anche della cd. legge anticorruzione (L. 190/2012), la quale eleva la Trasparenza  a livello essenziale delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali di cui all’art. 117, comma 2, lett. m), Cost., e delega l’esecutivo al riordino della disciplina degli obblighi di pubblicità, Trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Tale delega è stata concretizzata con il D.Lgs. 14-3-2013, n. 33, che definisce la Trasparenza  quale accessibilità totale delle informazioni concernenti l’attività e l’organizzazione delle amministrazioni.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube