Che significa? Unificazione degli Stati

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Unificazione degli Stati [o fusione] (d. int.)

Con l’ Unificazione degli Stati  si ha l’estinzione degli Stati preesistenti e la nascita di un nuovo Stato. Gli Stati che si unificano spesso danno vita ad uno Stato federale [vedi].

Non può essere considerata una forma di unificazione una Confederazione di Stati [vedi]: in questo caso, infatti, gli Stati riuniti nella Confederazione mantengono la loro soggettività e indipendenza pur attribuendo alcune competenze ad un organo comune. Manca, tuttavia, il carattere distintivo della fusione, che è quello della completa estinzione degli Stati preesistenti.

Un esempio recente di  Unificazione degli Stati  è rappresentato dalla Repubblica Yemenita nel 1990, nata dalla fusione degli Stati preesistenti, lo Yemen del Nord e del Sud.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI