Che significa? Unioni civili

Che significa?

Articolo di




> Che significa?

Unioni civili (d. civ.)

Si definiscono  Unioni civili i rapporti tra due persone, anche dello stesso sesso [vedi Matrimonio omosessuale], legate da comunione di vita materiale o spirituale risultante da iscrizione anagrafica o da atto pubblico: lo stato di parte di  Unioni civili è titolo equiparato a quello di membro di una famiglia [vedi].

In numerosi Paesi le Unioni civili sono già titolari di autonomi diritti, e far parte di esse non può essere motivo o fonte di discriminazione, in qualunque settore della vita pubblica e privata.

In Italia, invece, non esiste ad oggi una legislazione effettiva sulle Unioni civili , nonostante i numerosi disegni di legge presentati per colmare questa lacuna: perciò si continua a parlare di “coppie di fatto” [vedi Convivenza more uxorio; Famiglia di fatto] fondate sull’affectio quotidiana e liberamente revocabili in ogni istante, ben diverse sotto quest’aspetto dal rapporto coniugale, caratterizzato da stabilità e certezza, oltre che da quella reciprocità e corrispettività di diritti e doveri che nasce soltanto dal matrimonio [vedi].


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI