Che significa? | Termini giuridici

Unità produttiva


> Dizionario Pubblicato il 19 ottobre 2015



Unità produttiva (d. comm.)

Si definisce Unità produttiva  di un’organizzazione imprenditoriale ogni articolazione dotata di autonomia e di tutti gli strumenti necessari allo svolgimento di una funzione produttiva; generalmente in ogni  Unità produttiva esiste un dipendente che ha funzione di indirizzo e di coordinamento dell’attività che vi si svolge ed è titolare di un potere decisionale.

L’art. 2 D.Lgs. 626/94, come modif. dal D.Lgs. 242/96, introduce nell’ordinamento giuridico italiano una espressa definizione di Unità produttiva quale «stabilimento o struttura finalizzata alla produzione di beni e servizi, dotata di autonomia finanziaria e tecnico funzionale».

Sebbene tale definizione vale esclusivamente ai fini della legislazione antinfortunistica, può comunque essere presa come riferimento nella vastissima produzione normativa che, pur interessando l’Unità produttiva , non ne ha mai prodotto una espressa definizione.

La rilevanza dell’ Unità produttiva nell’impresa è legata, inoltre, all’applicazione della disciplina del licenziamento [vedi], e al riconoscimento e all’esercizio dei diritti sindacali: in particolare all’elezione delle RSA [vedi], al trasferimento del lavoratore e all’utilizzo degli strumenti di democrazia aziendale.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI