HOME Le Rubriche di LLpT La previdenza facile di Noemi Secci

La previdenza facile

La risposta a tutte le tue domande su pensioni, invalidità, inabilità, handicap, accompagnamento, assegni familiari e tutte le prestazioni previdenziali e assistenziali.

Diritto e Fisco | 5 Set 2019 | di Noemi Secci

I contributi volontari

Contributi volontari: quando si possono versare, quanto si deve versare, autorizzazione, adempimenti, accredito nell’estratto conto previdenziale. I contributi volontari sono dei versamenti interamente a carico del lavoratore, effettuati facoltativamente quando è interrotto o cessato il rapporto di lavoro che ha dato luogo all’obbligo dell’assicurazione Inps Ivs (invalidità, vecchiaia e superstiti): l’assicurato, per non lasciare scoperti…

Diritto e Fisco | 6 Giu 2019 | di Noemi Secci

Riscatto dei contributi: quali periodi posso recuperare?

Periodi non coperti dai contributi che possono essere riscattati ai fini della pensione: dall’aspettativa alla disoccupazione, dalla laurea al lavoro all’estero.  È sempre più difficile avere alle spalle un estratto conto contributivo “senza buchi”, cioè vantare una carriera lavorativa senza alcuna interruzione, a partire dalla data della prima assunzione: a causa del perdurare della crisi…

Diritto e Fisco | 22 Giu 2018 | di Noemi Secci

Pensione, come si rivalutano stipendi e contributi

Calcolo retributivo e contributivo della pensione: coefficienti di rivalutazione, di capitalizzazione, di trasformazione. Perché il calcolo retributivo conviene di più del contributivo? Come sono rivalutati i vecchi stipendi e i vecchi redditi? Come sono rivalutati i contributi, e come si trasformano in assegno di pensione? Tutte queste domande ci incuriosiscono molto, anche se i meccanismi…

Diritto e Fisco | 8 Apr 2018 | di Noemi Secci

Pensione, meglio gestione separata o cassa professionale?

Per il libero professionista è più conveniente iscriversi e pagare i contributi alla gestione separata dell’Inps o alla cassa di categoria? Gestione separata o cassa professionale? Questa è una domanda che ogni giorno si pongono numerosi professionisti, che devono scegliere tra l’iscrizione, e il relativo versamento dei contributi previdenziali, presso la gestione separata dell’Inps, o…

Diritto e Fisco | 19 Mar 2018 | di Noemi Secci

Assegno di incollocabilità dipendenti pubblici

Assegno per i lavoratori pubblici incollocabili: come funziona, chi ne ha diritto, come e quando richiederlo. L’assegno di incollocabilità per i dipendenti pubblici è una prestazione che spetta agli invalidi di guerra ed ai dipendenti pubblici (sono esclusi i lavoratori del settore privato) che hanno ottenuto il riconoscimento della causa di servizio e che, a…

Diritto e Fisco | 9 Feb 2018 | di Noemi Secci

Pensione 15 anni di contributi per gli iscritti alla Gestione Separata

Gli iscritti alla gestione separata possono ottenere la pensione con 15 anni di contributi? Chi è iscritto alla gestione Separata può ottenere diverse tipologie di pensione agevolata, come la pensione anticipata a 63 anni e 7 mesi di età, o la pensione di vecchiaia con soli 5 anni di contributi. Quest’ultima pensione, però, si può…

Diritto e Fisco | 25 Gen 2018 | di Noemi Secci

Pensione 2018 con 15 anni di contributi

Nel 2018 è ancora possibile pensionarsi con 15 anni di contributi? Ancora valida, nel 2018, la possibilità di andare in pensione con 15 anni di contributi: si tratta di un’eccezione al requisito contributivo richiesto per la pensione di vecchiaia prevista sia dalla legge Amato [1] che dalla legge Dini [2]. Le due normative, però, sono…

Diritto e Fisco | 22 Gen 2018 | di Noemi Secci

Dipendente con partita Iva, contributi doppi all’Inps?

Il dipendente che lavora in proprio nel tempo libero deve pagare i contributi due volte? Non sono pochi i dipendenti che svolgono una seconda attività di lavoro autonomo, come liberi professionisti o imprenditori. Per questi lavoratori si pone il problema del pagamento dei contributi: in particolare, ci si chiede se per i dipendenti con partita…

Diritto e Fisco | 18 Gen 2018 | di Noemi Secci

Pensione, si abbassa se mi metto in proprio a fine carriera?

Chi decide di iscriversi alla gestione commercianti alla fine della vita lavorativa riceve una pensione più bassa? Non lavori più come dipendente, ti mancano pochi anni alla pensione e stai pensando di aprire un’attività per conto tuo? Una volta diventato imprenditore, devi sapere che sei obbligato a iscriverti alla gestione Inps commercianti e a versare…

Diritto e Fisco | 8 Gen 2018 | di Noemi Secci

Pensione, è possibile riscattare i periodi non lavorati?

Riscatto dei periodi di disoccupazione: in quali casi è possibile per il lavoratore. Ti mancano ancora parecchi anni di contributi per arrivare alla pensione, perché per diversi periodi non hai lavorato? Forse non sai che puoi riscattare, a determinate condizioni, i periodi di disoccupazione: in pratica, puoi recuperare i periodi in cui non hai lavorato…

Diritto e Fisco | 2 Gen 2018 | di Noemi Secci

Come ottenere una pensione più alta

Riscatto, ricongiunzione, cumulo, totalizzazione, pensione supplementare e integrativa: come migliorare l’assegno mensile. Come si ottiene una pensione più alta? La risposta sembra scontata: versando più contributi, quindi spendendo di più. Ma non sempre questo è necessario: vi sono difatti diversi modi per sfruttare meglio i contributi già versati, riunendoli, oppure si possono riscattare determinati periodi,…

Diritto e Fisco | 28 Dic 2017 | di Noemi Secci

Pensione ai superstiti del lavoratore

Pensione indiretta, indennità per morte, indennità una tantum: chi ne ha diritto, come si calcola il trattamento. Se il lavoratore muore prima di aver maturato la pensione, i familiari superstiti non hanno diritto alla pensione di reversibilità ma alla pensione indiretta, in presenza di precisi requisiti di contribuzione. Per aver diritto alla pensione indiretta sono…

Diritto e Fisco | 24 Dic 2017 | di Noemi Secci

Pensioni, chiedere l’inabilità conviene?

La richiesta da parte di un dipendente di riconoscimento dell’inabilità può comportare dei problemi? Sei un lavoratore dipendente e hai gravi problemi di salute? Vorresti chiedere il riconoscimento dell’invalidità, ma hai paura di essere licenziato e di restare senza stipendio né pensione? Vediamo quali vantaggi e svantaggi derivano dall’eventuale riconoscimento dell’invalidità, che consiste nella riduzione…

Diritto e Fisco | 22 Dic 2017 | di Noemi Secci

Quando si può andare in pensione con le vecchie regole?

Salvaguardia: chi può ottenere la pensione con le regole precedenti alla riforma Fornero? Cristallizzazione dei requisiti, salvaguardia, salvacondotto: spesso si sente parlare della possibilità di potersi pensionare con le regole precedenti alla legge Fornero [1], ma sull’argomento c’è molta confusione e vengono diffuse informazioni non sempre corrette, o comunque male interpretate. Bisogna innanzitutto precisare che…

Diritto e Fisco | 20 Dic 2017 | di Noemi Secci

Il pensionato lavoratore paga meno contributi?

Chi è in pensione e continua a lavorare ha diritto il diritto di pagare meno contributi previdenziali? Dal dipendente pensionato che deve continuare a versare i contributi nella misura ordinaria, al commerciante e all’artigiano pensionati che hanno diritto allo sconto del 50% del contributo, ai liberi professionisti pensionati che hanno diritto a un’aliquota contributiva ridotta,…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA