I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Business | 4 Mar 2013

No alla prelazione del locatario su un immobile uso ufficio

Prelazione concessa al locatario solo per attività a contatto col pubblico Nel caso di locazione di immobile a uso commerciale, il diritto di prelazione in caso di vendita dell’immobile spetta al conduttore solo se l’attività svolta nel locale implicava il contatto diretto con il pubblico dei consumatori. A chiarirlo è la Cassazione [1] che ha…

| 4 Mar 2013

Mutuo vitalizio con ipoteca: cos’è e come funziona

Chiedere un mutuo per lasciare una casa ai propri figli, senza dover pagare rate, anche se si è in difficoltà economiche? Possibile grazie a una nuova figura di importazione anglosassone. Il mutuo vitalizio è un nuovo tipo di prestito, dalla struttura particolare, cui ancora gli italiani non sono abituati, ma che tuttavia, in determinate situazioni,…

| 4 Mar 2013

“Si sospetta che…” non è diffamazione: assolto giornalista di Report

Il diritto di critica del giornalista d’inchiesta, anche se espresso in forma di dubbio, prevale rispetto al diritto all’immagine dell’azienda. “Senza giri di parole si sospetta proprio della più grande raffineria italiana di Monopoli: abbiamo girato la domanda al presidente”: è stata questa la frase che ha fatto scattare l’accusa per diffamazione nei confronti di…

| 4 Mar 2013

Se la banca fallisce chi restituisce titoli e soldi del conto corrente?

In caso di default della banca, garantisce il Fondo interbancario di tutela dei depositi; ma attenzione: si tratta di una garanzia molto limitata.   Tempo di crisi: i risparmiatori sono sempre più preoccupati per la sorte dei loro risparmi depositati in banca, complice anche lo scandalo che ha investito Monte dei Paschi di Siena. Che…

| 4 Mar 2013

Licenziamento per il dipendente assente alla visita dell’INPS

Anche se non previsto dal CCNL di categoria, il datore di lavoro può sempre esercitare il proprio potere disciplinare e licenziare il lavoratore infedele che si sottragga alle visite del medico dell’Inps. Perde il posto di lavoro il dipendente che si finge malato e non si fa trovare a casa al momento dell’ispezione dell’Inps. La…

| 4 Mar 2013 | di Angelo Greco

Video illeciti su YouTube: Google non è responsabile delle condotte altrui

Net neutrality: il motore di ricerca non è tenuto a predisporre filtri preventivi per evitare lesioni a diritti altrui. Degli illeciti posti dai netizen rispondono solo essi stessi. Inutile prendersela con Google: il fornitore di servizi elettronici – ossia l’Internet Service Provider – non risponde degli illeciti commessi, sulla rete, dagli utenti. È il cosiddetto…

| 4 Mar 2013 | di Angelo Greco

Le 10 regole che devi sapere se stai per aprire un’attività in Italia

Autorizzazioni, bolli, tasse, visti, permessi: il mondo della burocrazia italiana preso in giro da questo sarcastico e divertente scritto. Ecco le dieci regole che devi sapere se, in Italia, ti accingi a iniziare un’attività. Sia essa commerciale, no profit o culturale, stai per scoprire che: 1. per ogni legge che ti consente di fare qualcosa…

| 4 Mar 2013

Telecamere sugli autobus: salvi i pettegolezzi

Si alle telecamere sugli autobus per filmare gli incidenti, a condizione però che non registrino l’audio con le conversazioni dei passeggeri. Il Garante della Privacy ha appena autorizzato alcune società di trasporto pubblico all’installazione di telecamere sul parabrezza anteriore dei mezzi: serviranno per filmare la sede stradale e l’interno dell’abitacolo nei venti secondi anteriori e…

Business | 2 Mar 2013 | di Angelo Greco

Concorrenza sleale se al marchio altrui si affianca un altro nome

Se il marchio è forte e noto riceve maggiore tutela: vietata qualsiasi forma di similitudine tra i nomi. Quando il marchio di un’azienda è costituito da un nome particolarmente caratteristico e non di uso comune (cosiddetto “marchio forte“), si commette concorrenza sleale se si crea e sfrutta (come marchio) un nome simile; ciò vale anche…

| 1 Mar 2013 | di Cristiana Facco

Tobin Tax: oggi in vigore. Cos’è e come funziona

Dal 1 marzo 2013 è operativa la cosiddetta Tobin Tax che tassa le compravendite di azioni e derivati di azioni e indici di società con sede legale nel territorio dello stato. La Tobin Tax, che prende il nome dall’economista premio Nobel James Tobin, si applica agli acquirenti (ovunque residenti) di azioni di società italiane con…

| 1 Mar 2013

Come cambiano gli studi di settore per giovani avvocati e professionisti dal 2013

Correttivi agli studi di settore per giovani avvocati, ingegneri e commercialisti basato sulle ore di lavoro Studi di settore: arrivano alcuni correttivi per il 2013. Il primo di questi è rivolto ai professionisti (avvocati, commercialisti e ingegneri) che collaborano con grossi studi organizzati. Il nuovo sistema per stimare il reddito dei giovani professionisti è basato…

| 1 Mar 2013 | di Cristiana Facco

La formazione continua obbligatoria degli avvocati e il superamento dei crediti formativi

La riforma forense ha modificato l’obbligo di aggiornamento per gli avvocati iscritti all’Albo, ma si attendono i regolamenti attuativi del Consiglio Nazionale Forense.   La nuova disciplina dell’ordinamento della professione forense, entrata in vigore il 2 febbraio 2013, ha modificato la formazione continua obbligatoria degli avvocati. La novità introdotta è il superamento dell’attuale sistema dei…

| 1 Mar 2013 | di Cristiana Facco

Cancellazione ipoteca sulla casa in vendita: doppio della caparra all’acquirente se il venditore non provvede

Il venditore deve far cancellare l’ipoteca sull’immobile in vendita entro la data del rogito, altrimenti deve restituire il doppio della caparra versata dal futuro acquirente.   Con una recentissima sentenza [1], il Tribunale di Reggio Emilia ha stabilito che il futuro acquirente che si presenta dal notaio per l’acquisto di un immobile può legittimamente rifiutarsi…

| 1 Mar 2013

Processi e sentenze lumaca: lo Stato chiede i danni ai giudici

Ora i giudici che emettono sentenze in tempi irragionevoli devono rifondere i danni al Ministero della Giustizia per il risarcimento versato al cittadino ai sensi della Legge Pinto.    I giudici cominciano a pagare: quando il magistrato deposita, senza ragione o alcuna giustificazione, una sentenza in notevole ritardo, deve aprire il portafogli e rifondere al…

| 1 Mar 2013

Formazione obbligatoria: i corsi organizzati dagli ordini non devono discriminare le offerte concorrenti. Rischio concorrenza sleale

 Divieto agli ordini di favorire i propri corsi di formazione rispetto a quelli organizzati da soggetti esterni.   Una sentenza della Corte di Giustizia europea [1] farà riflettere gli ordini professionali. Il caso è avvenuto in Portogallo, ma deve spingere tutti a una meditazione seria e attenta. I giudici comunitari ammoniscono: le modalità stabilite dalle…

| 1 Mar 2013 | di Cristiana Facco

Paga l’Irap il professionista che assume una segretaria part-time

Il professionista che ha un’autonoma organizzazione deve pagare l’Irap.   L’odiosa Irap, l’imposta regionale sulle attività produttive proporzionale al fatturato, si applica alle società, enti e persone fisiche che svolgono attività commerciali, nonché ai lavoratori autonomi e professionisti, ad esclusione dei soggetti rientranti nel regime dei minimi. Il presupposto per il pagamento dell’Irap da parte…

| 1 Mar 2013

Bolletta luce: no distacco se non c’è avviso con raccomandata entro 15 giorni

Novità per evitare il distacco della luce quando la bolletta, per errore, non viene recapitata dalle poste o il consumatore si dimentica di pagare: il distacco non può più avvenire se non è stato preceduto da una raccomanda a.r. con la diffida di pagamento. Maggiore certezza per i consumatori: con una recentissima delibera [1], l’Authority…

| 1 Mar 2013

Whatsapp intercettata dati non autorizzati: rischio privacy

Whatsapp sotto l’occhio del Garante Privacy: l’app di messaggistica entra nelle rubriche telefoniche e preleva i dati dei soggetti che non hanno mai fornito l’autorizzazione.   Il Garante della Privacy mostra seria preoccupazione sulle modalità di funzionamento di Whatsapp, la famosa applicazione di messaggistica istantanea. Ad essere sotto accusa è il meccanismo automatico che consente…

| 1 Mar 2013

Spam e marketing: risarcimento assicurato

Aumentano gli investimenti delle società sul web e, di conseguenza, anche la raccolta pubblicitaria: questo si traduce in una esponenziale crescita delle tecniche di direct markting e, inevitabilmente, dello spam. Ma l’invio non autorizzato di sms ed email promozionali è un illecito sanzionato dai giudici civili con risarcimenti anche molto elevati. Il previo consenso L’invio…

| 1 Mar 2013

No congedi di paternità e “voucher neo-mamme” se dipendenti pubblici

Bonus bebé e congedi paternità previsti dalla riforma Fornero non toccano gli statali.   Nessun congedo obbligatorio e facoltativo al padre e voucher alla madre se lavorano alle dipendenze delle pubblica amministrazione. I benefici di recente previsti dalla riforma Fornero [1] non si applicano infatti ai dipendenti pubblici. È quanto emerge dal parere del dipartimento…

| 1 Mar 2013

Approfittare di una persona depressa è circonvenzione di incapace

Non è necessario che la vittima sia incapace di intende e volere: per la circonvenzione di incapace è sufficiente abusare di un soggetto stressato,solo o semplicemente depresso.   Abusare dello stato di debolezza psichica di una persona è illecito penale: la circonvenzione di incapace, infatti, scatta tutte le volte in cui si tende a influire…

Politica | 28 Feb 2013 | di Temistocle Marasco

Pubblicati stipendi e redditi dei parlamentari

Da oggi le dichiarazioni dei redditi di Senatori e Deputati saranno rese pubbliche e potranno essere consultate dai cittadini. Parte da oggi, 28 febbraio 2013, la possibilità di consultare i redditi dei nostri politici. Lo hanno comunicato gli uffici stampa di Camera e Senato. Il bollettino delle dichiarazioni patrimoniali, dei redditi e delle spese elettorali…

| 28 Feb 2013

Onorari avvocato: l’avvenuta transazione fissa il valore della causa

In caso di transazione, il valore della causa si stabilisce in base alla somma effettivamente concordata a seguito dell’accordo e non in base a quanto richiesto con l’atto introduttivo del giudizio. Se la causa si chiude con una transazione, per determinare il valore della controversia ai fini dell’onorario dell’avvocato non si deve tener conto di…

| 28 Feb 2013

Furto nell’appartamento grazie ai ponteggi: responsabile anche il proprietario

Dei furti avvenuti grazie ai ponteggi installati per la ristrutturazione non rispondono sempre il condominio e la ditta esecutrice dei lavori. I ponteggi, installati per la ristrutturazione dell’immobile, possono essere un valido aiuto per i ladri che vogliano infiltrarsi negli appartamenti. In caso di furto, però, il proprietario dell’abitazione può chiedere il risarcimento sia alla…

| 27 Feb 2013 | di Angelo Greco

Anonimato su Internet e Facebook: un diritto o un abuso?

Aumentano i profili falsi sui social network e i post anonimi sui forum: l’anonimato diventa un’autodifesa contro la raccolta non autorizzata dei dati personali fatta dai pubblicitari. Parlando di anonimato su internet il pregiudizio è istintivo perché, ad esso, si associa sempre l’idea di uno scudo per compiere, impunemente, crimini informatici. Ma non è sempre…

| 27 Feb 2013

Per chi guida con l’assicurazione scaduta da non più di 15 giorni, nessuna multa

Possibile circolare con l’auto anche con la polizza RCA scaduta da non più di 15 giorni senza rischio di subire contravvenzioni. A chiarirlo è una circolare del Ministero degli Interni. Bisogna uscire dall’equivoco una volta per tutte: chi circola con la polizza RCA scaduta da non oltre 15 giorni non può essere multato per mancata…

| 27 Feb 2013 | di Maria Monteleone

Quando non va pagato il canone di locazione: compensazione con spese di ristrutturazione

Il conduttore deve sempre pagare il canone di locazione, anche nel caso in cui il locatore dell’immobile non adempie gli obblighi di manutenzione. L’inquilino non può sospendere o autoridurre il canone di locazione per il solo fatto che il locatore non provvede alla manutenzione dell’immobile [1].  Egli è infatti tenuto ad adempiere all’obbligo di pagamento…

| 27 Feb 2013

Si all’assegno di divorzio anche a chi ha un nuovo convivente

Mantenimento e assegno di divorzio: l’eventuale cessazione dell’obbligo di versamento non dipende da eventuali convivenze sopravvenute ma solo dal tenore di vita goduto. Il coniuge meno abbiente non perde l’assegno di divorzio anche se ha iniziato una nuova relazione stabile. Infatti il diritto all’assegno non viene meno automaticamente solo per il fatto che vi sia…

| 27 Feb 2013

Multa sulla corsia preferenziale nulla se fatta con telecamera e manca il vigile

Nulle le multe sulle corsie preferenziali fatte con telecamere e senza vigile, tranne che nelle ztl Ci deve essere sempre il vigile a contestare la multa a chi invade la corsia preferenziale; non basta, quindi, la semplice certificazione fatta con la telecamera. A meno che l’infrazione non avvenga nelle zone a traffico limitato (Ztl), il…

| 27 Feb 2013 | di Temistocle Marasco

L’insegnante precario va stabilizzato: ottenuto risarcimento record

Risarcimento record di 150.000 euro per un insegnante precario che non era stato stabilizzato: riconosciuti gli stipendi degli anni passati, ma anche di quelli futuri. Rivoluzionaria sentenza del tribunale di Trapani che ha riconosciuto ben 150.385 euro di risarcimento a un insegnante precario di educazione fisica e sostegno che veniva reclutato annualmente dal Ministero dell’Istruzione,…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA