I risultati prodotti dalla tua ricerca:

| 3 Ott 2013

Il datore non può indagare sul certificato di malattia del lavoratore dipendente

Vietato al datore di lavoro contattare il sanitario che ha redatto il certificato telematico di malattia per sincerarsi della sua veridicità e chiedere notizie sul rientro in servizio del dipendente. Il datore di lavoro – sia esso un soggetto pubblico (un’amministrazione) o un privato – non può svolgere indagini volte a verificare se la certificazione…

| 3 Ott 2013

Disoccupati: come ottenere l’Aspi, il contributo di disoccupazione

Sono privo di lavoro e so che recentemente è cambiata la legge sul contributo di disoccupazione: vorrei sapere come poter attenere un sostegno dallo Stato. Il lavoratore che abbia perduto involontariamente la propria occupazione può ottenere un beneficio dallo Stato che si chiama Aspi.   Attenzione: anche il dipendente che sia stato costretto a dimettersi…

Business | 3 Ott 2013 | di Paolo Florio

L’Iva non può essere contestate per le operazioni antieconomiche

In sede di accertamento, il fisco può contestare un’operazione come non economicamente sostenibile, entrando così nella valutazione di scelte imprenditoriali, solo con riferimento alle imposte dirette (Irpef, Ires ed Irap) e non anche all’IVA. Una recente sentenza della Cassazione [1] ha stabilito che in caso di contestazione di operazioni antieconomiche, il Fisco non può chiedere…

| 3 Ott 2013

Cosa tutela il diritto d’autore? Rapporti con internet e la pirateria digitale

Come si atteggia il diritto d’autore in internet, la sua impostazione ante Costituzione e i diritti morali e di sfruttamento economico: un impianto obsoleto rispetto alle nuove tecnologie. Una delle più comuni accuse che si fanno alla disciplina in materia di diritto d’autore è quella di essere obsoleta rispetto alla nuova realtà telematica e, in…

| 3 Ott 2013 | di Maria Elena Casarano

Assegnazione casa coniugale: non sempre segue l’affidamento dei figli

Non necessariamente la casa familiare va assegnata al coniuge presso cui siano collocati i figli.   È noto a tutti che, in caso di separazione dei coniugi, la casa coniugale spetta al genitore convivente con i figli. Questa regola generale, però, può subire delle eccezioni. La Corte d’Appello di Venezia [1], a riguardo, ricorda che…

| 3 Ott 2013

Borse di studio: vanno tassate?

È a carico dei genitori il figlio maggiorenne, universitario che ha avuto solo redditi da borsa di studio, assoggettati a ritenuta a titolo di imposta? Per considerare un familiare fiscalmente a carico deve verificarsi che il reddito di quest’ultimo sia inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. A questo punto è necessario verificare…

| 3 Ott 2013

Cambio di residenza e annullamento della cartella esattoriale

La notifica al vecchio indirizzo è nulla decorsi 30 giorni dal trasferimento: se manca la prova, l’atto rimane valido e non può esser impugnato. Molto spesso, quando il contribuente si trasferisce da una città a un’altra, mutando anche l’indirizzo di residenza, non sempre l’agente della riscossione (Equitalia per esempio) “aggiorna” le proprie carte e le……

| 3 Ott 2013

Collaborazioni nei call center: legittimo il contratto a progetto?

Anche se manca uno specifico progetto, nelle attività outbound dei call center e in quelle che svolgono ricerca di mercato e statistiche è legittimo il ricorso al co.co.pro. Chi può negare che i call center, per quanto offrano un’attività ripetitiva e, in certi casi, mortificante rispetto alla preparazione universitaria maturata, sono un ottimo rimedio contro…

| 3 Ott 2013 | di Maria Monteleone

Photored: multa valida se gestito dagli agenti ma le foto sono stampate da privati

Multa tramite Photored per essere passato col rosso: l’automobilista non può impugnarla affermando che l’apparecchio era irregolare perché gestito da privati se la ditta appaltatrice si è limitata a scaricare le immagini e consegnarle ai vigili.   La multa tramite Photored è nulla per irregolarità dell’apparecchio solo quando questo è gestito direttamente da una ditta…

Business | 3 Ott 2013

Sicurezza: operaio ubriaco? Se si fa male, il datore è responsabile

Datore colpevole se l’operaio ubriaco ha un incidente: il fatto che un dipendente possa andare al lavoro dopo aver bevuto non può essere considerato un evento imprevedibile. Per il datore di lavoro scatta la condanna per omicidio colposo nel caso in cui un lavoratore ubriaco si fa male e ha un incidente mortale durante il…

| 2 Ott 2013

Onorari professionisti e aumento dell’Iva: cosa cambia

Quali effetti genera l’aumento dell’IVA sulle parcelle dei professionisti: per le prestazioni rese prima del 1° ottobre la fattura tiene conto dell’aumento se viene emessa successivamente. Per stabilire per quali operazioni scatta l’incremento dell’aliquota Iva, è necessario fare riferimento al momento in cui si considera effettuata l’operazione che, per le prestazioni di servizi, vale l’atto…

| 2 Ott 2013

Avvocati e nuovi parametri: aumenti fino al 40%

Il ministero della giustizia sblocca i parametri per i compensi: l’effetto è quello di un generale innalzamento per le liquidazioni giudiziali: aumenti fino al 40%. Dopo i ripetuti inviti e le sollecitazioni da parte del CNF, ieri il ministero della Giustizia ha finalmente inviato al Consiglio di Stato e allo stesso Consiglio Nazionale Forense il…

| 2 Ott 2013

Aumento di Iva e benzina insieme: come peserà sugli italiani

Sulla benzina pesano simultaneamente l’aumento delle accise e dell’IVA: il risultato è un incremento esponenziale del prezzo; aumentano persino i parchimetri. Il decreto del fare ha previsto un inasprimento dei prezzi della benzina a partire da gennaio 2014. In particolare, la benzina aumenterà di 1,5 centesimi al litro mentre il gasolio di 1,4 centesimi al…

Business | 2 Ott 2013

Giochi e scommesse: necessaria la concessione e autorizzazione di polizia

Una recente sentenza della Corte d’appello di Lecce ha ribadito che chiunque eserciti a livello imprenditoriale attività di giocni e scommesse deve avere la concessione di Stato e l’autorizzazione di polizia, diversamente scatta il reato di esercizio abusivo di giuoco e scommessa. Per esercitare l’attività commerciale di raccolta dei giochi e delle scommesse è obbligatoria…

| 2 Ott 2013 | di Maria Elena Casarano

Se l’ex non versa il mantenimento: che fare?

Dalla diffida, al procedimento penale, dalla causa civile, all’ammonimento, fino al sequestro dei beni, dal pignoramento agli accertamenti della polizia tributaria, per finire all’esecuzione forzata: ecco tutte le tutele previste dalla legge per obbligare il coniuge tenuto al mantenimento a versare le somme arretrate. Io e il mio ex siamo separati da diversi anni, ma…

| 2 Ott 2013

IVA al 22% e avvocati: l’avviso di parcella e l’acconto non vincola il professionista

Sono un avvocato e a settembre ho emesso un avviso di parcella per alcuni clienti; nelle prossime settimane, quando il cliente mi pagherà, emetterà la relativa fattura. Devo emettere la fattura con il 21 o il 22% di IVA?   L’emissione dell’avviso di parcella non è rilevante ai fini IVA. Pertanto quando il professionista provvederà…

| 2 Ott 2013

Testamento olografo nullo se la firma è sulla busta e non sul documento

Qualora, nella redazione del testamento, non sia intervenuto il notaio, la firma del testatore deve essere apposta in calce alle ultime volontà e non sul plico che le contiene. Massimo rigore, da parte della Cassazione, in tema di modalità di redazione del testamento olografo (quello cioè scritto di proprio pugno dall’interessato, senza la presenza del…

| 2 Ott 2013

Locali rumorosi: il gavettone è reato di esercizio abusivo delle proprie ragioni

Vietato farsi giustizia da sé: bisogna sempre attendere l’intervento delle forze dell’ordine, anche quando queste tardano ad arrivare. Può costare caro il gavettone quale ripicca contro il baccano proveniente da un locale notturno della movida cittadina: in questi casi, infatti, scatta il reato di esercizio abusivo delle proprie ragioni. Non importa se i vigili urbani,…

| 2 Ott 2013 | di Paolo Florio

Come acquistare un’auto risparmiando nonostante l’aumento dell’IVA al 22%

L’aumento dell’IVA dal 21% al 22% può essere evitato solo richiedendo la fattura prima del 30 settembre; se hai comprato un‘auto nuova e hai versato un anticipo al momento dell’ordine, conviene chiedere al concessionario di imputare la somma così versata a titolo di acconto e non di caparra, in modo da risparmiare sull’aumento dell’IVA: gli…

| 2 Ott 2013 | di Paolo Florio

Difficoltà a pagare le rate: gli interessi potrebbero essere non più dovuti

Con i nuovi criteri individuati dai giudici per il calcolo degli interessi applicati dalle banche e dalle società finanziarie, è facile che molti contratti di prestito abbiano applicato interessi usurari e quindi da restituire. Continuano le sentenze favorevoli a favore del cittadino indebitato con finanziarie per prestiti a costi spesso esorbitanti. Spesso le somme da…

| 2 Ott 2013

Stop alle colonnine autovelox fisse ai lati della strada. A che servono?

Gli speed-check Velo ok non hanno avuto l’omologazione da parte del Ministero e quindi non possono essere usate se non per contenere, al loro interno, altri apparecchi autovelox debitamente autorizzati. Si chiamano “Speed-check Velo ok” e li abbiamo visti spesso ai lati delle strade o autostrade: sono quelle colonnine arancioni fisse che minacciano l’uso di…

| 2 Ott 2013

Amministrazione di sostegno: cos’è e come funziona

Uno dei sistemi meno invasivi per assistere il soggetto che presenti una limitata capacità fisica o psichica di rendersi conto del valore delle proprie azioni è la nomina di un amministratore di sostegno: l’incapace di provvedere ai propri interessi può così contare in un sostegno per gli atti di straordinaria amministrazione.   Al compimento dei…

| 2 Ott 2013 | di Maria Monteleone

Scuola, Ministero e insegnante responsabili per il bambino picchiato dai compagni di classe

Se il bambino viene picchiato in aula dai compagni di classe, gli insegnanti e la scuola sono responsabili, a meno che non provino di aver fatto il possibile per evitare il fatto.   Il Ministero della Pubblica Istruzione è responsabile nel caso in cui un bambino venga picchiato in aula dai compagni di classe: in…

| 2 Ott 2013

La registrazione del contratto di locazione: tutto ciò che c’è da sapere

Chi è tenuto alla registrazione della locazione, come si paga, quanto si paga, cos’è la cedolare secca? Tutte le risposte in questo articolo. La legge impone al locatore, al conduttore o al professionista  che redige il contratto di locazione, di richiedere la registrazione del contratto stesso. Entro quando va registrato il contratto di locazione? La…

| 2 Ott 2013

Praticante avvocato e docente per corsi di formazione: incompatibilità?

Durante il tirocinio di avvocato posso essere docente per corsi di formazione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro emettendo ricevuta di prestazione occasionale? La professione di avvocato non può ritenersi incompatibile con lo svolgimento di attività di lavoro autonomo a carattere scientifico, letterario, artistico e culturale. In particolare, la legge [1] prevede che…

Business | 2 Ott 2013 | di Maria Monteleone

Sicurezza e formazione dipendenti: no incontri formativi sporadici

Non basta una formazione sporadica: il datore di lavoro è penalmente responsabile se non forma adeguatamente i propri dipendenti in materia di sicurezza sul lavoro e questi, di conseguenza, subiscono un infortunio.   L’imprenditore risponde penalmente dell’infortunio subito dal dipendente a seguito di una mancata o insufficiente formazione sulla sicurezza e le misure antinfortunistiche. La…

| 1 Ott 2013

Iva al 22%: quali prezzi aumentano e quali restano fermi

Con l’aumento dell’IVA ordinaria dal 21 al 22%, restano fermi solo i prezzi dei beni che scontano l’IVA agevolata al 4 e al 10%.   Oggi l’Iva ordinaria passa dal 21% al 22%. Questo significa un aumento significativo dei prezzi di una gran parte dei prodotti al consumo. A farne le “spese” saranno i consumatori…

| 1 Ott 2013

Dare un nome al proprio figlio: cosa prevede la legge

La legge impone alcuni limiti nella scelta del nome del bambino, come il divieto di usare nomi del sesso diversi, ridicoli o vergognosi, o quelli dei genitori. Ecco tutto ciò che c’è da sapere prima di andare all’anagrafe. Quando la tua dolce metà è in gravidanza, il primo pensiero della famiglia è “che nome gli daremo?”.…

| 1 Ott 2013

Che efficacia ed effetti ha il verbale di mediazione con l’accordo?

Perché il verbale di mediazione sia esecutivo è necessaria la firma degli avvocati o l’omologazione del Presidente del Tribunale; per gli atti soggetti a trascrizione è obbligatoria l’autentica notarile. Se, dopo il tentativo di conciliazione davanti all’organismo di mediazione, le parti raggiungono un accordo amichevole, il mediatore redige un verbale, a cui allega l’accordo. Tale…

| 1 Ott 2013

Multe e ricorso al Prefetto: la richiesta di audizione personale va esaudita

Il prefetto ha l’obbligo di sentire l’interessato che abbia fatto ricorso e richiesta di audizione personale: se non dimostra di averlo regolarmente convocato, l’ingiunzione di pagamento è annullabile. Nel caso in cui l’automobilista multato decida impugnare il verbale e fare ricorso al Prefetto piuttosto che al giudice di Pace, è suo diritto chiedere di essere…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube