I risultati prodotti dalla tua ricerca:

| 15 Nov 2013

Pacs: coppie di fatto, ecco i nuovi “contratti di convivenza”

Uno strumento di tutela per regolare i rapporti patrimoniali nelle unioni fuori dal matrimonio. I conviventi, anche omosessuali, avranno una carta in più per tutelarsi: si tratta di accordi che regoleranno solo gli aspetti patrimoniali della coppia e saranno disciplinati dal Consigli nazionale del notariato.  Tali accordi, che potranno essere sottoscritti dagli interessati presso il…

| 15 Nov 2013 | di Paolo Florio

Spese per l’asilo nido dei figli fino a tre anni: detrazione dal fisco

Le spese sostenute dai genitori per l’asilo nido del figlio possono essere detratte dalle tasse e, se documentate, consentono un risparmio fiscale all’anno massimo di € 120,08 per ogni figlio e fino al compimento dei tre anni. La legge finanziaria del 2006 [1] ha introdotto una detrazione dalle imposte, ancora oggi applicabile, delle spese sostenute…

| 15 Nov 2013 | di Temistocle Marasco

Scaricare file coperti dal diritto d’autore: legale o no?

Il download dalla rete è da sempre in bilico tra legalità e illegalità: l’uso personale e lo scopo di lucro. Scaricare dalla rete musica, film e, più in generale, file coperti dal diritto d’autore, se lo scopo perseguito dall’utente è un “uso personale”, quindi volto solo a  godere del contenuto, senza però lucrare su di esso,…

| 15 Nov 2013 | di Maria Elena Casarano

Omesso mantenimento del figlio inabile con handicap: quando è reato

Scatta la responsabilità penale per il genitore separato che non versi il mantenimento al figlio che, se pur maggiorenne, sia inabile al lavoro. In generale, la legge prevede l’obbligo per il genitore [1], anche separato, di concorrere (insieme all’altro coniuge o ex coniuge) al mantenimento del figlio fino a quando quest’ultimo non abbia raggiunto una…

Business | 15 Nov 2013

Se l’attività commerciale è in crisi, no all’accertamento induttivo

L’Agenzia delle Entrate non può procedere con l’accertamento induttivo se l’azienda è soffocata dal competitor e ha chiesto un mutuo alla banca per superare la crisi.   Schiacciata dalla concorrenza del rivale, l’azienda non fa più gli affari di un tempo. Così scatta il campanellino d’allarme dell’Agenzia delle Entrate e si procede all’accertamento induttivo. Ma,…

| 15 Nov 2013

Condominio: all’acquirente la richiesta di arretrati non pagati dal venditore

Ho acquistato una casa, ma l’amministratore mi chiede il pagamento di oneri per spese straordinarie, deliberate prima del mio rogito, mai pagate dal precedente proprietario; quest’ultimo si rifiuta di corrisponderle. È giusto che l’amministratore si rivolga a me per il pagamento e non direttamente al venditore, precedente proprietario? Abbiamo spesso parlato di ripartizione delle spese…

| 15 Nov 2013

Fondo patrimoniale: gli scopi estranei ai bisogni della famiglia devono essere provati dal debitore

Il fondo patrimoniale è inattaccabile dai creditori solo se il debito contratto con essi è estraneo ai bisogni della famiglia e di ciò il creditore era consapevole; tale prova spetta al debitore. In un precedente e dettagliato articolo (leggi: “Quando il fondo patrimoniale non tutela”) abbiamo spiegato cosa la legge intende per “bisogni della famiglia”.…

| 15 Nov 2013 | di Maria Monteleone

Rent to buy: nuove soluzioni per vendere e acquistare casa

Il rent to buy rappresenta una soluzione alternativa alla classica compravendita immobiliare: esso consente all’acquirente di entrare subito nell’abitazione come affittuario per poi diventarne proprietario.   In risposta all’attuale crisi economica o alla moda nel settore immobiliare, anche l’Italia inizia ad importare dall’estero un nuovo schema per la compravendita della casa, dal quale possono trarre…

| 15 Nov 2013

Parcelle: il parere dell’Ordine resta per il decreto ingiuntivo. Delega in udienza anche orale

Opinamento obbligatorio per i decreti ingiuntivi e possibilità di delega anche orale: i pareri del Consiglio Nazionale Forense. Secondo il Cnf, è ancora necessario il parere del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di appartenenza, sulle parcelle emesse dall’avvocato qualora questi intenda agire, con decreto ingiuntivo, contro il cliente moroso (cosiddetto “opinamento delle parcelle forensi”). Dunque, il…

| 15 Nov 2013

Buca stradale coperta di pioggia: risarcimento assicurato

Il Comune risarcisce motociclista o automobilista caduti per la buca profonda sulla strada resa invisibile dalla pioggia che la copriva interamente: il cattivo stato di manutenzione è causa della responsabilità dell’ente e legittima la richiesta di risarcimento del danno. Nel caso di buche sul manto stradale rese invisibili perché coperte dalla pioggia, il Comune ha…

| 15 Nov 2013 | di Alessandro Marescotti

Come partecipare a un’asta in Tribunale

Con incanto o senza incanto, le aste sono un ottimo sistema per trovare affari nel mercato immobiliare: ecco regole e suggerimenti pratici. Le aste giudiziarie consistono nella vendita forzata dei beni di privati o di società che non hanno pagato i loro debiti. Sono aperte a tutti gli interessati e soprattutto è possibile parteciparvi personalmente…

| 15 Nov 2013

No a false separazioni dal matrimonio: la banca revoca il trasferimento dell’immobile

Revocatoria possibile anche dopo la separazione consensuale tra i coniugi, se la cessione dell’immobile a titolo di mantenimento dell’ex coniuge è solo un pretesto per frodare i creditori.    No alle separazioni tra coniugi studiate “ad arte” solo per frodare i creditori di uno dei due: in tali casi, il rischio per la coppia è…

| 15 Nov 2013

Contro il rigetto tacito dell’istanza di sgravio non si può ricorrere

È esclusa la possibilità di impugnare il silenzio-rigetto dell’amministrazione finanziaria all’istanza di autotutela presentata dal cittadino. Non si può proporre ricorso al giudice contro il rifiuto tacito dell’Agenzia delle Entrate all’istanza di sgravio (o anche detta “annullamento in autotutela) presentata dal contribuente. E ciò perché l’atto non è compreso tra quelli che la legge [1]…

| 15 Nov 2013

Invasione di carreggiata: la responsabilità dell’incidente di chi è?

Se non è possibile accertare la dinamica dell’incidente si presume il concorso di colpa nonostante il comportamento incauto di uno dei due conducenti. Nel caso di scontro tra due veicoli dovuto all’invasione della carreggiata da parte di uno dei due, con eventuale e successivo sbandamento, non è sempre facile ricostruire, a incidente ormai compiuto, chi…

| 15 Nov 2013

Quanto tempo ho per pagare dopo aver perso una causa?

Il mio avvocato mi ha appena comunicato di aver perso la mia causa e che devo pagare alla controparte, oltre al risarcimento da questa richiesto, anche le spese processuali: quanto tempo ho per versare tale somma? Posso chiedere un pagamento rateizzato? Non esiste un termine prestabilito dalla legge per pagare una condanna derivante da una…

| 14 Nov 2013

L’aggio di Equitalia: tra eliminazione e riduzione vince lo stand by

Fisco e contribuenti: il Governo esclude la possibilità di riduzione che, pertanto, resta fermo all’8%; i conti di Equitalia non consentono la perdita di altri 200 milioni. È durata davvero poco la promessa del Governo Letta di eliminare, per sempre, l’odioso “premio” di riscossione che spetta ad Equitalia su ogni cartella esattoriale per la propria…

Business | 14 Nov 2013

Lecito controllare il computer del dipendente che gioca durante il lavoro

L’azienda può licenziare il lavoratore che usa il pc aziendale per giocare: tenere sotto verifica il pc non è “controllo a distanza” vietato dallo Statuto dei lavoratori.   Il dipendente che passa ore e ore a giocare al computer rischia un licenziamento; inoltre, il datore di lavoro può controllare il suo pc senza perciò violare…

| 14 Nov 2013

Assemblea di condominio: non è valido il voto per telefono

Necessaria la delega scritta e la presenza fisica per la formazione del quorum: diversamente, la delibera è annullabile. Non è valida la delibera dell’assemblea di condominio se il voto di uno dei condomini è stato raccolto in conferenza telefonica con questi. Egli, infatti, per poter esprimere in modo valido il proprio voto deve essere fisicamente…

| 14 Nov 2013

Controversie con gli operatori telefonici per contestazioni sulle bollette: regole pratiche

Prima di iniziare una causa contro una compagnia telefonica è necessario avviare il tentativo di conciliazione presso il Corecon o la Camera di Commercio. Prima di agire in giudizio contro una compagnia telefonica per la violazione di un vostro diritto siete obbligati a promuovere un tentativo di conciliazione [1]. Tentativo di conciliazione con la compagnia…

| 14 Nov 2013

È legittimo il divieto di cellulare in classe?

Il divieto si estende tanto ad insegnanti quanto ad alunni. Abituati a rispettare gli ordini più per timore che non per consapevolezza e conoscenza della legge, gli alunni non sanno che il telefonino in classe è vietato da una circolare ministeriale. Ma, a volte, ancor meno degli alunni lo sanno gli insegnanti. Il divieto, infatti,…

| 14 Nov 2013

Danno da stress per il rumore del vicino o del condominio

Autoclave e ascensore rumorosi fanno scattare il risarcimento del danno quando la molestia supera la normale tollerabilità. Aumentano i risarcimenti in favore dei condomini vittime del rumore. Due recenti sentenze hanno consacrato un principio ormai costante: l’inquinamento acustico è fonte di stress e, quindi, di un danno non patrimoniale. Prende, dunque, sempre più piede, nelle…

| 14 Nov 2013

Se il debitore cede i beni per per sottrarsi ai creditori: la revocatoria

Sono creditore di una grossa somma nei confronti di soggetto e, dopo le intimazioni rivolte al debitore per ottenere il pagamento, ho scoperto che quest’ultimo ha provveduto a spogliarsi di tutti i suoi beni: come posso tutelarmi con l’azione revocatoria? La risposta dipende unicamente da ciò che si intende con la locuzione “spogliarsi di tutti…

| 14 Nov 2013

Riconoscimento del genitore: dopo 14 anni è il figlio che decide

Il mio ex compagno è scappato di casa quando ancora ero incinta e ora, dopo 15 anni, chiede di poter riconoscere nostro figlio, il quale, invece, oggi considera il mio nuovo compagno come il suo vero padre. Mi posso opporre al riconoscimento? Dal primo gennaio 2013, è entrata in vigore la riforma del diritto di…

| 14 Nov 2013

Il materasso ortopedico è detraibile dalle tasse

Ho acquistato un materasso ortopedico e antidecubito per il quale ho regolare fattura e prescrizione medica; posso portarlo in detrazione sul mio 730? Il materasso ortopedico può essere detratto dalle tasse. Si tratta infatti di un dispositivo medico che rileva fiscalmente. Lo indica, peraltro, anche una circolare dell’Agenzia delle Entrate [1]. Ai fini della fruibilità…

| 14 Nov 2013

Anche i mediatori nel nuovo Network di LLpT

“La Legge per Tutti”si apre ai mediatori. Nel nuovo Network tra professionisti che sta per nascere in tutta Italia, “LLpT” offrirà ad avvocati, commercialisti, notai e ora anche ai mediatori una vetrina di massimo rilievo. La nuova piattaforma – ormai quasi pronta per il lancio – sarà una sorta di Linkedin: un punto di incontro…

| 14 Nov 2013

Compenso avvocato: non basta la prova del conferimento dell’incarico

Il professionista deve dimostrare di aver effettivamente svolto l’incarico professionale stragiudiziale commissionatogli dal cliente; il credito va dimostrato anche nell’ambito del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo. Con una recente sentenza, la Corte di Cassazione [1] ha dettato regole più severe per i legali che vogliano recuperare i propri crediti professionali nei confronti dei clienti…

| 14 Nov 2013

Se non pago un assegno: protesto, cancellazione, pignoramento

Nel caso in cui l’assegno sia stato protestato, si può chiedere la riabilitazione a condizione che si disponga della prova dell’avvenuto pagamento del creditore e sia decorso un anno dalla data del protesto. Se un assegno, portato all’incasso, non viene pagato, il beneficiario può agire contro colui che lo ha emesso (cosiddetto “emittente”) per il…

| 14 Nov 2013

Se l’ex non versa il mantenimento e non ha redditi da pignorare

Con la sentenza di separazione, mi è stata riconosciuta una somma mensile a titolo di mantenimento che il mio ex non ha mai pagato; è stato vano ogni tentativo di pignoramento dello stipendio o del conto, inoltre non appaiono beni a lui intestati. Sono a conoscenza che il mio ex lavora all’estero. Come posso tutelarmi…

| 14 Nov 2013

Aspi: beneficiari e requisiti

Soggetti beneficiari e requisiti per la nuova indennità di disoccupazione. In un precedente articolo avevamo parlato di come avviene il calcolo dell’Aspi, la nuova indennità di disoccupazione (leggi “Il calcolo dell’Aspi”). Oggi ci occuperemo, invece, dei soggetti che ne possono usufruire e a quali condizioni.   Lavoratori beneficiari Sono destinatari dell’Aspi: – tutti i lavoratori…

| 14 Nov 2013

Appartamento in affitto: attenzione agli abusi da parte del proprietario

Talvolta il proprietario sfrutta l’ambiguità della legge per trarne un vantaggio a danno degli inquilini. È noto a molti che nel caso di locazione (o “affitto”, come comunemente si dice) di un appartamento con la formula “4 + 4 anni”, alla prima scadenza quadriennale (ossia dopo i primi quattro anni) il proprietario possa mandare via…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube