I risultati prodotti dalla tua ricerca:

| 24 Set 2013

Con la precisazione delle conclusioni, le domande non riproposte si considerano abbandonate

L’omessa precisazione di una domanda o eccezione implica l’abbandono della stessa: rigettata la domanda di addebito non riproposta nell’ultima udienza davanti al giudice. Ogni domanda introdotta con l’inizio della causa deve essere riproposta in sede di precisazione delle conclusioni. Infatti, la mancata riproposizione di domande o eccezioni all’udienza di precisazioni comporta l’abbandono delle stesse. Ciò…

| 24 Set 2013

Locazione: per i miglioramenti all’immobile, il conduttore vanta un’indennità?

Che succede se l’inquilino ha effettuato, sull’immobile in affitto, dei miglioramenti, delle addizioni o delle innovazioni?   Capita non raramente che l’inquilino, nel corso della locazione di un’abitazione, apporti delle modifiche all’appartamento. Tali modifiche possono essere dei miglioramenti oppure delle semplici addizioni (ossia l’aggiunta di elementi stabili o semi-stabili all’immobile) o delle vere e proprie…

| 24 Set 2013

L’assegnazione della casa coniugale dopo la separazione dei coniugi

L’assegnazione del tetto coniugale avviene non per un sostegno economico a favore del coniuge meno abbiente, ma come tutela della prole che è stata affidata, collocata o che conviva con uno dei due ex coniugi. Con la sentenza di separazione, l’assegnazione della casa coniugale a uno dei due coniugi viene effettuata dal giudice non come…

| 24 Set 2013

Il Tutor è illegittimo: mancano le autorizzazioni

Vergilius, il più sofisticato modello di rilevamento di eccesso di velocità è illegittimo: l’omologazione è stata trasferita a una diversa società di servizi. Si chiama “Vergilius” ed è il più sofisticato modello di Tutor. Il suo nome la dice lunga: così come Virgilio accompagnò Dante durante la discesa agli inferi e nel Purgatorio, così anche…

| 24 Set 2013

Separazioni fittizie solo per ottenere benefici: attenti alla finanza

Simulare una separazione solo per espedienti fiscali porta sempre dei rischi: è consigliabile utilizzare sistemi di pagamenti tracciabili per giustificare la capacità contributiva del beneficiario ad amministrare i beni trasferitigli dall’altro coniuge. Nel nostro Paese, il numero di coppie che si separano è sempre più in crescita. Ma in alcuni casi si tratta di vere…

| 24 Set 2013 | di Maria Elena Casarano

Spese straordinarie per i figli: non sempre sono dovute a metà

Nel determinare la misura delle spese straordinarie per i figli, il giudice deve tenere conto del livello socio-economico dei genitori e potrà ripartirle in misura diversa per ciascun genitore in base alle rispettive capacità economiche.   Di regola, salvo diverso accordo dei coniugi, le spese straordinarie relative al mantenimento dei figli vengono divise dal giudice…

| 24 Set 2013

Diffida ad adempiere del creditore: la difficile scelta tra esecuzione forzata o abbandono

Come muoversi quando si avanza un credito da un debitore e questi non ha alcuna intenzione di pagare: dopo la diffida ad adempiere, è necessario verificare se la causa o l’esecuzione forzata possano avere margini di riuscita.   È prassi che il creditore, prima di iniziare una causa o un’esecuzione forzata a tutela dei propri…

| 24 Set 2013

Ecco le 50 aziende che inquinano di più: il rapporto

Stati uniti ed Europa si dividono il primato di avere le aziende che emettono più CO2; BMW tra le buone, Facebook ed Apple non hanno risposto. Un rapporto realizzato da un’organizzazione indipendente (la ONG CDP) ha stilato la classifica delle 50 aziende più inquinanti al mondo, quelle cioè che emettono maggiori gas con effetto serra.…

| 23 Set 2013

Master e specializzazioni: doppio diploma alla LUISS

Dopo una laurea in giurisprudenza o scienze politiche è più che mai necessario specializzarsi. Ma anche per chi ha alle spalle una formazione in ambiti diversi, da quello tecnico scientifico a quello umanistico, spesso è fondamentale acquisire competenze tipiche dell’area giuridica per poter svolgere il proprio lavoro in modo più appropriato. Due anni di esperienza…

| 23 Set 2013 | di Ditelo Voi

La trascrivibilità degli accordi di mediazione in tema di usucapione

Le novità introdotte dal D.L. 21 giugno 2013 n. 69, convertito con modificazioni nella L. 9 agosto 2013 n. 98 Avv. Viviana Lattarulo del foto di Taranto vivianalattarulo@alice.it La legge 9 agosto 2013 n. 98 ha introdotto, tra le altre, un’importante innovazione riguardante la trascrivibilità degli accordi di mediazione. Infatti ha inserito il numero 12-bis)…

| 23 Set 2013 | di Maria Elena Casarano

Mantenimento dei bambini dopo la separazione: se i nonni hanno un reddito più elevato dei genitori

Il mio ex marito versa un assegno di mantenimento per i nostri figli di importo modesto, sebbene sia di famiglia benestante e i suoi genitori con cui egli ora vive (ossia i nonni dei bambini) potrebbero permettersi una contribuzione superiore; è possibile chiedere una revisione dell’assegno? Per legge [1], sono prima di tutto entrambi i…

| 23 Set 2013

Come vincere la causa contro la banca per il debito sul conto corrente

Nel caso di decreto ingiuntivo notificato dall’istituto di credito per lo scoperto sul conto corrente, necessaria la produzione di tutti gli estratti conto dalla nascita del conto corrente per ricalcolare eventuali commissioni di massimo scoperto e anatocismo.   Contro il decreto ingiuntivo emesso dalla banca nei confronti del correntista “in rosso” c’è una scappatoia legale:…

Business | 23 Set 2013

4 regole del successo secondo il creatore di Dropbox, Drew Houston

Partire da un’idea semplice e da un bisogno di base dell’uomo, realizzarla in breve tempo senza temporeggiare, distinguendosi dagli altri: la lezione per un buon business da parte del Ceo di Dropbox. Drew Houst ha solo 30 anni e un patrimonio stimato di 600 milioni di dollari. La sua creatura si chiama Dropbox, un servizio…

| 23 Set 2013 | di Maria Monteleone

Vietato agire contro i condomini morosi senza l’approvazione del bilancio preventivo

Il condominio non può agire contro i condomini morosi se manca l’espressa e regolare approvazione del bilancio preventivo. È salvo il condomino moroso che non ha pagato gli oneri condominiali se l’assemblea non ha ancora approvato il bilancio preventivo ove viene indicata la relativa voce di spesa non saldata. Una recente sentenza della Cassazione [1], infatti,…

| 23 Set 2013 | di Angelo Greco

Addio pluralismo informativo su internet: nasce un web di serie A e uno di serie Z

Il nuovo bavaglio alla libertà di informazione: pronto il regolamento europeo che istituisce un web a due velocità, stabilendo un canale preferenziale ai giganti dell’editoria, ai danni dei piccoli portali.   Non sarà più il web che conosciamo, ma qualcosa di molto simile all’attuale oligopolio dei canali televisivi, dove i big dell’informazione avranno un accesso…

| 23 Set 2013

Mediazione per le liti in condominio: i problemi dell’assemblea e delle autorizzazioni

La finalità mediazione in condominio potrebbe essere vanificata dalla necessità di continui rinvii per consentire all’amministratore di riferire all’assemblea e farsi da quest’ultima autorizzare con la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio. Torna la mediazione obbligatoria in uno degli ambiti a più alto tasso di litigiosità: le beghe condominiali. Al fine…

| 23 Set 2013

Fermo amministrativo del motorino: chi strappa il sigillo commette reato

Reato di violazione dei sigilli per chi strappa la scritta che segnala il fermo amministrativo del suo scooter. Subire il fermo amministrativo del veicolo è sempre fonte di numerosi disagi, non da ultimo quello di essere costretti ad utilizzare, per il proprio trasporto, mezzi di fortuna e il dover far fronte a un debito comunemente…

| 23 Set 2013 | di Angelo Greco

Gestisci un sito o un blog o una pagina Facebook? ecco gli illeciti legati al diritto d’autore

Giornalismo: il “copia e incolla” di articoli presi su altri giornali o l’utilizzare una foto altrui è un illecito penale punito dalla legge sul diritto d’autore; necessaria una corretta informazione sui diritti della stampa in internet.   Internet ha reso estremamente facile la gestione di blog, siti o vere e proprie testate, portando il “giornalismo”…

| 23 Set 2013

Dilazionare la cartella esattoriale: se Equitalia rifiuta

Ho un debito con Equitalia di 55.000 mila euro; ho presentato richiesta di rateizzazione, ma l’agente per la riscossione mi ha comunicato, con una lettera, che la dilazione non può essere accolta e, nello stesso tempo, mi ha invitato presso gli uffici per ulteriori chiarimenti. Cosa posso fare?   Innanzitutto, è necessario ripercorrere le regole…

Business | 23 Set 2013

Responsabilità fiscale della società se l’amministratore distrae delle somme per scopi personali

Se le somme sono entrate nella contabilità della società, la circostanza che siano state poi distratte dall’amministratore è questione che riguarda i rapporti tra l’ente e il legale rappresentante, ma non tocca il fisco, per il quale resta responsabile la società. Se il legale rappresentante di una società si appropria di somme per scopi personali,…

| 23 Set 2013

Separazione: l’addebito può essere anche a carico di entrambi i coniugi

Se i comportamenti di entrambi i coniugi sono stati tanto gravi da determinare contemporaneamente la crisi del matrimonio, l’addebito viene pronunciato a carico di entrambi e gli effetti risarcitori vengono annullati. Non è detto che, nel procedimento di separazione, l’addebito (ossia la responsabilità) debba essere necessariamente attribuito solo a uno dei due coniugi. Al contrario,…

| 23 Set 2013 | di Enrico Braiato

Demansionamento sempre vietato se non c’è il consenso del lavoratore

Cassazione: l’azienda che intende salvare dei posti di lavoro non può modificare in peggio la destinazione del lavoratore senza il suo consenso.   Per principio generale del nostro ordinamento, il datore di lavoro non può modificare la destinazione del lavoratore all’interno dell’azienda affidandogli mansioni inferiori a quelle precedentemente svolte, pena la nullità dell’accordo [1]. Questo…

| 23 Set 2013 | di Giovanni Bonomo

La tutela della privacy sui social network

Il tema della privacy in Rete è ormai recepito nelle policy di tutti i maggiori social network, perché riguarda le stesse modalità di comunicazione e di pubblicazione di post e messaggi; oltre ad alcune regole minime che derivano anche dal buon senso, vi segnaliamo i link a tali policy, a volte contenute nelle stesse regole…

Business | 22 Set 2013 | di Enrico Braiato

Liti condominiali: con la mediazione tempi ancora più lunghi

Il ritorno della mediazione obbligatoria come condizione per iniziare una causa in Tribunale pone alcuni interrogativi sulla reale capacità di questo strumento di accorciare i tempi dei processi italiani e soprattutto di ridurne il loro numero. Il 21 settembre scorso è stato il nuovo debutto della mediazione nel processo civile. Fra le materie per le…

| 22 Set 2013

Attenti agli “Scubidù” tossici dalla Cina: non comprateli!

Fashion Strings Scubidù, prodotti in Cina ed importanti dall’azienda italiana Le Stelle Group S.r.l.: il Ministero della Salute avverte: presenza di ftalati tossici.   Sono velenosi e il rischio, peraltro, aumenta per via della facilità con cui sono accessibili alla bocca. Si tratta degli Scubidù “Fashion Srings”, provenienti dalla Cina e importati dalla società italiana…

| 21 Set 2013 | di Angelo Greco

Giornali: vietato parlare di pirateria. Ordinanza liberticida del tribunale di Roma

Trasmissioni in streaming: un’ordinanza del Tribunale di Roma ha ordinato al giornale Il Post di non pubblicare articoli che indichino link ai siti pirata sul calcio. Vietato dare qualsiasi informazione su fatti e condotte che violino il copyright: meglio il silenzio stampa che l’informazione. È questa la sintesi della recente e incredibile ordinanza emessa dal…

| 20 Set 2013

Il redditometro viola la privacy dei contribuenti?

Il Garante della privacy vuole vederci chiaro sul nuovo redditometro: fine dell’istruttoria prevista per metà di ottobre; il Garante punta i fari sui profili dei contribuenti e sui dati relativi alle spese Dopo le sempre più numerose sentenze dei Tribunali scagliatesi contro la legittimità del redditometro, e da ultimo quelle che lo hanno dichiarato in…

Business | 20 Set 2013 | di Enrico Braiato

Srl semplificate: sì alla costituzione col modello standard corretto

È legittimo costituire Srl semplificate secondo il modello di statuto standard predisposto dal Ministero della Giustizia tenendo conto delle modifiche introdotte dalla Legge. Il Consiglio Nazionale del Notariato ha chiarito in una propria nota che le società a responsabilità limitata semplificate (Srls) possono continuare ad essere costituite senza che sia stato modificato il modello standard…

| 20 Set 2013

Cos’è il diritto di accesso civico?

Introdotti, con la legge sulla trasparenza, nuovi obblighi di trasparenza e pubblicità da parte della Pubblica Amministrazione, con corrispondente diritto per tutti i cittadini di richiedere l’accesso a documenti, dati o informazioni in possesso della Pubblica Amministrazione nei casi di mancato rispetto del dovere di pubblicazione. Da oggi sarà più facile ottenere informazioni sulla attività…

| 20 Set 2013

Incidenti: cos’è il Cid (modello di constatazione amichevole)

Quale valore ha il modello di constatazione amichevole di incidente se viene sottoscritto da entrambe le parti dopo un sinistro stradale? Qualora, dopo un incidente stradale, le parti coinvolte concordino sulle responsabilità e sulle modalità del sinistro, possono compilare e sottoscrivere il cosiddetto modello Cid (o anche Modello di costatazione amichevole di incidente). Il valore…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube