I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Atti parlamentari

Atti parlamentari (d. cost.): Rappresentano la produzione del Parlamento e costituiscono i resoconti dei lavori svolti, nelle sedute di ciascuna Camera, da senatori e deputati. Sono altresì Atti parlamentari  i resoconti sommari delle sedute delle commissioni, contenenti tutti i progetti di legge presentati alle Camere. Tutti questi atti sono poi pubblicati nelle forme previste dalla legge,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Autonomie locali

Autonomie locali (d. cost.) (d. enti loc.): Enti autonomi cui lo Stato riconosce il diritto e la capacità effettiva di regolamentare ed amministrare a favore delle rispettive comunità una parte sempre più significativa degli affari pubblici. La Costituzione repubblicana, all’art. 5, dopo aver ribadito l’unità e indivisibilità della Repubblica, accoglie il principio del decentramento dei poteri…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Autodifesa

Autodifesa (d. pen.) All’imputato/indagato nel corso del procedimento penale è garantita in ogni momento la cd. difesa tecnica a mezzo di un difensore di fiducia o di ufficio [vedi Difensore] che assista l’inquisito nelle udienze od al momento del compimento di atti garantiti da parte della A.G. L’imputato, però, può difendersi personalmente, senza la mediazione del…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Autodeterminazione dei popoli

Autodeterminazione dei popoli (d. int.): Principio che (secondo la Risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite 1514 del 1960) riconosce ad ogni popolo piena e completa autonomia per determinare la propria forma di governo nonché perseguire liberamente il proprio sviluppo economico, sociale e culturale e la propria indipendenza. Pur tuttavia deve essere evidenziato che non si…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Autocertificazione

Autocertificazione (d. amm.): Dichiarazione sottoscritta che il cittadino può produrre in sostituzione delle normali certificazioni ordinariamente di competenza della pubblica amministrazione ed attestante fatti, stati o qualità che la P.A. deve già conoscere e può agevolmente verificare. Colui che produce le suddette dichiarazioni sostitutive è considerato penalmente responsabile ove quanto dichiarato sia falso (dichiarazione mendace). La…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Autenticazione

Autenticazione (d. amm.): Il termine designa un atto di certificazione che si identifica per il contenuto di attestazione dell’autenticità. La specie più diffusa è l’ Autenticazione di firma, volta a certificare la provenienza della firma apposta a un qualsiasi documento; esistono tuttavia anche Autenticazione di interi documenti, così come di opere grafiche, di riproduzioni fotografiche, ovvero ottenute con…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Attore

Attore (d. p. civ.): È la parte processuale che ha dato vita al processo [vedi], attraverso la proposizione della domanda giudiziale [vedi].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Atto

Atto Atto amministrativo (t. gen.) (d. amm.) Atto posto in essere da un’autorità amministrativa, nell’esercizio di una funzione amministrativa. Nell’ambito di questa categoria assai generica, si distinguono vari tipi di Atti, tra cui ricordiamo i provvedimenti amministrativi [vedi], che sono per eccellenza atti a cd. rilevanza esterna, cioè in grado di incidere anche autoritativamente sulle posizioni…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Attività

Attività Attività sovversiva (d. cost.) Insieme di azioni poste in essere generalmente in forma surrettizia contro l’autorità costituita, che perseguono l’obiettivo di rovesciare l’ordine esistente. In molti casi i veri propositi di un’ Attività vengono mascherati sotto l’apparenza di azioni lecite [vedi Associazione sovversiva]. Attività venatoria (d. amb.) Ogni atto diretto all’abbattimento o alla cattura di fauna selvatica, mediante…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Atti osceni

Atti osceni (d. pen.): Commette tale delitto chiunque, dolosamente o colposamente, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compia atti osceni (art. 527 c.p.). L’elemento materiale è costituito, dunque, dagli atti osceni, intesi quali atti che offendono il sentimento del pudore proprio della generalità della popolazione. L’elemento soggettivo è costituito dal dolo generico ovvero…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Atti aventi forza di legge

Atti aventi forza di legge (d. cost.): Sono così definiti i decreti-legge [vedi], i decreti legislativi [vedi], le leggi regionali [vedi]. Tali atti, pur se dotati della forza di legge, cioè della stessa attitudine ad innovare l’ordine normativo vigente (c.d. forza attiva) e della medesima capacità di resistere alla abrogazione (c.d. forza passiva) riconosciuta alla legge…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Attentato alla Costituzione

Attentato alla Costituzione (d. cost.) (d. pen.): È una delle due ipotesi uniche di reato, insieme all’alto tradimento, previste, ex art. 90 Cost., a carico del Presidente della Repubblica [vedi]; è considerata una «norma in bianco» [vedi] per il suo generico contenuto. In particolare integra gli estremi di tale reato ogni comportamento doloso diretto a sovvertire…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Astensione

Astensione (d. p. civ.) (d. p. pen.) L’Astensione è un istituto volto da un lato ad assicurare allo stesso giudice la serenità e l’autorità necessaria per l’esercizio delle sue funzioni e, dall’altro, a garantire i cittadini in ordine alla posizione di assoluta estraneità ed imparzialità del giudice rispetto alle parti in causa (nemo iudex in…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Asta pubblica

Asta pubblica (d. amm.) Nei contratti della pubblica amministrazione l’ Asta pubblica è un procedimento con il quale si procede da parte della P.A. alla scelta del contraente sulla base della migliore offerta fatta in occasione di un’apposita riunione precedentemente pubblicizzata e alla quale possono partecipare tutti quelli che lo vogliano. Per i contratti dai quali…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Assolutismo

Assolutismo (d. cost.): Dottrina che ha origine con la nascita dello Stato moderno (XIV sec.) e che propugna una forma di «Stato assoluto» in cui il sovrano è «sciolto dal controllo degli altri organi e governa attraverso una propria burocrazia [vedi] che dipende esclusivamente dalla «Corona». Tipico esempio di Assolutismo  è quello di Luigi XIV di Francia (Re…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Attenuanti

Attenuanti (d. pen.): Sono circostanze [vedi] che comportano un’attenuazione della pena prevista per il reato semplice. Le Attenuanti , come le aggravanti [vedi], possono essere comuni o speciali. Le circostanze  Attenuanti  comuni sono previste dall’art. 62 c.p. e la misura della diminuzione della pena è indicata dalla legge (circostanze ad efficacia speciale). Se manca tale indicazione la diminuzione…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ateismo

Ateismo (d. eccl.): Indica ogni forma di negazione della esistenza di Dio. La libertà di  Ateismo , cioè la libertà di non credere in alcuna fede religiosa, rientra nella libertà di religione prevista dall’art. 19 Cost. [vedi Religione, libertà di] e, in quanto principio intangibile nel nostro ordinamento, non può essere oggetto di alcuna forma di discriminazione…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Astensionismo

Astensionismo (d. cost.): Decisione consapevole degli elettori, con evidenti fini di protesta, di non recarsi alle urne o di invalidare le schede elettorali e, comunque, rifiutarsi di esprimere il proprio voto. Malgrado i poteri costituiti tentino di celare o mettano in secondo piano questa preoccupante e crescente tendenza, l’ Astensionismo ha un chiaro significato politico, che è…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Associazione in partecipazione

Associazione in partecipazione (d. civ.): È il contratto con cui una persona (associante) attribuisce ad un’altra (associato) una partecipazione agli utili della sua impresa, o di uno o più affari, verso il corrispettivo di un determinato apporto (art. 2549 c.c.). L’associato, salvo patto contrario, partecipa alle perdite nella stessa misura in cui partecipa agli utili: sullo…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Associazione

Associazione (d. civ.): Consiste in un complesso organizzato di persone e di beni, rivolto ad uno scopo, di natura ideale, non economico (artt. 14 ss. c.c.). A tal fine la legge riconosce all’Associazione la qualifica di soggetto di diritto [vedi]. In particolare, l’Associazione  costituisce una persona giuridica [vedi], caratterizzata dalla predominanza dell’elemento personale rispetto all’elemento patrimoniale,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Assegnazione

Assegnazione (d. p. civ.): [vedi Vendita forzata].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Artide

Artide [polo nord] (d. int.) Sia l’Artide che l’Antartide (Polo Sud) [vedi] non possono costituire oggetto di occupazione effettiva da parte degli Stati, in quanto patrimonio comune dell’umanità. In particolare il trattato di Washington sull’antartide (1959) ha sancito l’internazionalizzazione di questa regione

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Arresto

Arresto (d. p. pen.) L’art. 13 della Costituzione sancisce l’inviolabilità della libertà personale; ne ammette la limitazione ad opera dell’Autorità Giudiziaria nei soli casi previsti dalla legge. In casi eccezionali, la Polizia Giudiziaria [vedi], per finalità di pubblica sicurezza, può adottare provvedimenti provvisori che devono essere convalidati dall’Autorità Giudiziaria entro il termine perentorio di 96…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Arresti domiciliari

Arresti domiciliari (d. p. pen.): È una delle misure cautelari [vedi] personali, applicabile se ricorrono i presupposti di cui agli artt. 273 e 274 c.p.p. Gli  Arresti domiciliari consistono in uno stato di privazione della libertà personale e, in tal senso, sono detraibili dal computo della pena detentiva eventualmente inflitta con sentenza definitiva. Si scontano in un…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Aria

Aria [tutela dell’] (d. amb.): [vedi Inquinamento].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Archiviazione

Archiviazione (d. p. pen.) Al termine delle indagini preliminari [vedi] il P.M. può esercitare l’azione penale mediante la formulazione dell’imputazione (art. 405), oppure può chiedere l’Archiviazione, cioè la chiusura del procedimento penale senza formulare accuse. Presupposto di essa è l’infondatezza della notitia criminis (artt. 408 e 125 disp. att. c.p.p.) o la concreta non esercitabilità…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Armonizzazione fiscale

Armonizzazione fiscale (d. trib.): Processo di convergenza e coordinamento in materia fiscale dei paesi delle Comunità Europee al fine di realizzare congiuntamente il mercato unico. Il processo evolutivo verso la completa Armonizzazione fiscale , doveva, articolarsi in tre fasi: abolizione dei dazi doganali [vedi], armonizzazione dell’IVA [vedi] e delle accise [vedi], armonizzazione delle imposte dirette. Le prime…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Arbitratore

Arbitratore (d. civ.): [vedi Arbitraggio].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Assicurazione

Assicurazione contratto di  Assicurazione (d. civ.) (d. comm.) È il contratto con il quale l’assicuratore, verso il pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l’assicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro [ Assicurazione contro i danni], ovvero a pagare un capitale od una rendita al verificarsi di un evento attinente alla…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Assemblea dei Sindaci

Assemblea dei Sindaci (d. enti loc.): Organo provinciale introdotto dalla L. 56/2014 (cd. legge Delrio), costituito dai Sindaci dei Comuni appartenenti alla Provincia [vedi] stessa. Ha poteri propositivi, consultivi e di controllo. In particolare, adotta o respinge lo statuto [vedi] proposto dal Consiglio provinciale [vedi] e le sue successive modifiche con i voti che rappresentano almeno…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube