I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

DSA

DSA (d. scol.): Disturbi Specifici dell’Apprendimento quali dislessia, disgrafia, discalculia, disortografia che possono costituire una limitazione importante per l’esercizio di alcune attività della vita quotidiana (L. 170/2010 e D.M. 12-7-2011). La diagnosi di DSA può essere formulata con certezza solo alla fine della seconda classe della scuola primaria, in collaborazione tra scuola e famiglia, ma l’attività…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Divieto

Divieto Divieto di espatrio (d. p. pen.) [vedi Misure cautelari]. Divieto di nozze (d. civ.) Condizione illecita del testamento [vedi] e del legato [vedi]. Più precisamente è illecita la clausola che condiziona l’acquisto dell’eredità o del legato alla circostanza del mancato matrimonio del beneficiario (art. 636 c.c.). La nullità della clausola si fonda nella limitazione…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Divisione

Divisione (d. civ.) (d. p. civ.): La Divisione è un modo di cessazione della comunione [vedi]. In seguito alla Divisione, infatti, ciascun comunista ottiene la titolarità esclusiva di una parte determinata dei beni comuni, corrispondente al valore della quota a lui spettante nello stato di comunione. Il diritto alla Divisione è un diritto potestativo imprescrittibile di…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Diritto

Diritto (t. gen.): Insieme delle norme giuridiche che regolano la vita dei cittadini di uno Stato. Tradizionalmente si distingue fra Diritto pubblico e Diritto privato: il primo è rivolto a disciplinare la formazione, l’organizzazione e l’attività dello Stato e degli enti pubblici nonché i loro rapporti con i privati allorché essi siano in posizione di superiorità…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Divorzio

Divorzio (d. civ.) (d. p. civ.): Causa di scioglimento del matrimonio [vedi], che consegue all’accertamento da parte del giudice, previo esperimento di un tentativo di conciliazione [vedi] dei coniugi, che la comunione spirituale e materiale tra essi non può essere mantenuta o ricostituita. Il venir meno di questa comunione deve essere in concreto accertato dal giudice,…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dissenso politico

Dissenso politico (d. cost.): Manifestazione di una volontà contraria ad un obbligo imposto da una legge o da un provvedimento di un’autorità di governo, che si attua solitamente attraverso forme non violente di protesta. Nei regimi democratici è, entro certi limiti, consentito (o tollerato) purché non miri a sovvertire, in modo violento, la struttura istituzionale dello…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

D.N.A.

D.N.A. [direzione nazionale antimafia] (d. pub.) Organismo istituito dal D.L. 367/1991 conv. con modif. in L. 8/1992, nell’ambito della Procura generale presso la Corte di Cassazione avente il compito di coordinare, in ambito nazionale, le indagini relative alla criminalità organizzata. Al vertice della D.N.A. è preposto un Procuratore nazionale antimafia nominato direttamente dal Consiglio Superiore…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dissociato

Dissociato (d. pen.) (d. p. pen.): È colui che, appartenente ad una organizzazione criminale, ad un certo momento si distacca dagli altri, collaborando con la giustizia. Ai sensi dell’art. 1 della L. 34/1987, che ha introdotto misure a favore di chi si dissocia dal terrorismo, va considerato Dissociato chi ha abbandonato in via definitiva tale organizzazione,…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Do ut des

Do ut des [do perché tu dia] (d. civ.): Tale espressione indica uno degli schemi fondamentali di contratto a prestazioni corrispettive elaborati dalla giurisprudenza romana classica (Paolo) e consistente nella datio di una cosa effettuata da una parte allo scopo di ottenere dall’altra parte la datio di una cosa diversa.

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dissoluzione

Dissoluzione [o smembramento dello stato] (d. int.): Si ha Dissoluzione dello Stato quando questo cessa di esistere come soggetto del diritto internazionale e sul suo territorio vengono a formarsi due o più nuovi Stati tra loro indipendenti. Esempi classici di smembramento di uno Stato sono rappresentati dal frazionamento dei territori degli imperi Austro-Ungarico e Ottomano in…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

D.O.C.

D.O.C. (d. comm.) [vedi Denominazione d’origine controllata].  

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Distanze

Distanze (d. civ.) Distanze tra le costruzioni Sono i limiti posti dalla legge alla proprietà immobiliare, che regolano i rapporti di vicinato, cioè i diritti e i doveri tra vicini (artt. 873-879 c.c.). Ad es. ogni edificio ha bisogno di aria e di luce, ma di fronte a questa esigenza vi è il diritto del…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Documento

Documento (d. pub.) (d. priv.): In generale, trattasi di qualsiasi rappresentazione (es.: una lettera, una fotografia etc.) di un fatto idoneo a dare a chi l’osserva la conoscenza di esso. Il Documento interessa dal punto di vista giuridico in quanto rappresentativo di fatti giuridicamente rilevanti, assolvendo essenzialmente ad una funzione probatoria [vedi anche Atto pubblico e…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Distretto giudiziario

Distretto giudiziario (d. p. civ.) [vedi Circoscrizione giudiziaria].  

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dogana

Dogana (d. trib.): Ufficio pubblico dipendente dal Ministero dell’economia e delle finanze al quale sono demandati compiti di accertamento, d’ispezione, di controllo e di espletamento delle formalità riguardanti il movimento da e per l’estero di persone, merci e mezzi di trasporto. A seguito della ristrutturazione dell’Amministrazione finanziaria tali funzioni sono svolte dall’Agenzia delle dogane che a…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Distribuzione

Distribuzione [contratti di] (d. comm.): Contratti diffusi nella pratica commerciale, in forza dei quali un soggetto (cd. distributore) assume l’obbligo per incarico di un concedente di vendere determinati prodotti in Italia o all’estero, operando in nome e per conto proprio. La concessione può essere con o senza diritto di esclusiva. Il distributore è considerato imprenditore [vedi]…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dogmatica giuridica

Dogmatica giuridica (t. gen.): Approccio giuridico-filosofico che pone al vertice dell’ordinamento il concetto di «norma giuridica» il cui primato è indiscutibile, formale ed assoluto in quanto di diretta derivazione del potere costituito. L’analisi del diritto, per la Dogmatica giuridica, si deve limitare alla sua indagine solo sulle norme vigenti ed effettive, senza tener conto di nessun…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Distruzione e deturpamento di bellezze naturali

Distruzione e deturpamento di bellezze naturali [reato di] (d. pen.): Incorre in questa contravvenzione chiunque, mediante costruzioni, demolizioni o in qualsiasi altro modo, distrugge o altera le bellezze naturali dei luoghi soggetti alla speciale protezione dell’autorità (art. 734 c.p.). L’elemento materiale della contravvenzione consiste nel fatto di distruggere o alterare le bellezze naturali, anche mediante la…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Disturbi Specifici dell’Apprendimento [vedi DSA].

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dispensa

Dispensa (d. civ.) Dispensa dall’imputazione Consiste in una disposizione del testatore [vedi Testamento] o del donante [vedi Donazione] con la quale si esonera il legittimario dalla imputazione ex se dei legati [vedi Legato] e delle donazioni [vedi Donazione] a lui fatti nel caso in cui voglia agire in riduzione [vedi Riduzione (Azione di)]. È un…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Disponibile

Disponibile [quota] (d. civ.): Per Disponibile si intende la parte del patrimonio ereditario di cui il de cuius può disporre liberamente, una volta assicurata la quota di legittima [vedi Legittima (Quota di)] ai legittimari [vedi] (art. 556 c.c.). Qualora questi ultimi mancassero, la Disponibile è costituita dall’intero patrimonio.

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dispositivo

Dispositivo Dispositivo nel diritto amministrativo Con l’espressione Dispositivo, nel diritto amministrativo, si intende il contenuto dell’atto amministrativo. Ove la legge richieda la forma scritta dell’atto e questo sia privo del Dispositivo, l’atto si ritiene inesistente. Dispositivo nel processo civile Parte della sentenza che segue la motivazione e precede la data e la sottoscrizione della stessa;…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dispositivus

Dispositivus [ius] (d. int.) (t. gen.): È quella parte del diritto internazionale [vedi] che non trova il suo fondamento in norme imperative (ius cogens) derivante da principi generali e consuetudini generalmente accettate da tutto il corpo sociale internazionale. Come tale il Dispositivus non può essere osservato dagli Stati senza provocare sanzioni internazionali di rilievo.

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Disposizioni

Disposizioni Disposizioni di attuazione, di coordinamento e transitorie (t. gen.) Le prime sono dirette a completare, disciplinando specificamente situazioni previste in via generale dal codice; le seconde coordinano i nuovi istituti con la legislazione speciale e previgente; le terze, infine, regolano la successione cronologica tra due leggi, determinando l’ambito di applicazione delle nuove norme in…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Diserzione

Diserzione (d. pen. milit.): Reato previsto dagli artt. 148-149 c. pen. militare di pace a carico del militare in servizio che si allontana per più di 5 giorni consecutivi senza autorizzazione o, essendo legittimamente assente, non si presenta, senza giustificato motivo, nei 5 giorni successivi a quello prefissato per il ritorno. Pena prevista: da 6 mesi…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Disoccupazione

Disoccupazione (d. pub.) (d. lav.): Dal punto di vista economico la Disoccupazione è una situazione di squilibrio del mercato del lavoro [vedi] in cui l’offerta di lavoro è maggiore della domanda. Tale fenomeno può essere strutturale, se deriva da carenze del sistema economico, o congiunturale allorché è connesso a situazioni contingenti del mercato. Da un punto…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Dispacci

Dispacci (d. int.): Documenti indirizzati dal Ministero per gli affari esteri agli uffici che si trovano all’estero, per motivi diplomatici.

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

D.I.S.

D.I.S. [dipartimento delle informazioni per la sicurezza] (d. cost.): Il D.I.S. è un dipartimento della Presidenza del Consiglio e fa parte del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica, da cui dipende direttamente. Esso ha il compito di vigilare sull’attività di AISE [vedi] e AISI [vedi] sulla corretta applicazione delle disposizioni emanate dal Presidente del…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Disarmo

Disarmo (d. int.): È costituito dalla limitazione alla produzione degli armamenti convenzionali ed atomici ed è regolato da accordi internazionali. La Carta dell’ONU (artt. 11 e 26) prevede che l’Assemblea generale [vedi] e il Consiglio di Sicurezza [vedi] prendano iniziative e formulino piani per il controllo e la disciplina degli armamenti. Mentre negli anni della guerra…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Discendente

Discendente (d. civ.):  Si intende colui che discende in linea retta da un soggetto. Tale nozione è rilevante ai fini dell’applicazione degli istituti della successione [vedi] e della donazione [vedi].


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA