I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mobbing

Mobbing (d. lav.): Termine derivato dal verbo «to mob», che in etologia designa il comportamento aggressivo di alcune specie animali all’interno del proprio gruppo. Applicato all’analisi dei rapporti umani, il termine Mobbing è ormai comunemente usato per descrivere tutti quei fenomeni di persecuzione di un soggetto nell’ambiente di lavoro. In particolare, è considerato Mobbing l’insieme…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Minore

Minore Ascolto del Minore (d. civ.): [vedi Ascolto del minore]. Minore età (d. civ.) (d. pen.): Minore è la persona fisica sfornita della capacità di agire [vedi] perché non ha ancora compiuto il diciottesimo anno di età. Nel nostro ordinamento la condizione giuridica di Minore importa delle limitazioni, giustificate da una presunzione d’immaturità psichica. Nel…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Molestie sessuali sul luogo di lavoro

Molestie sessuali sul luogo di lavoro (d. lav.): È ogni atto o comportamento a connotazione sessuale o comunque basato sul sesso, che sia indesiderato o percepibile come offensivo della dignità e libertà della persona che lo subisce. Tali atti assumono particolare rilevanza quando vengono effettuati nell’ambito del luogo di lavoro, in particolare quando sono accompagnati…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Molestia

Molestia (d. civ.): Con tale termine si fa genericamente riferimento a qualunque comportamento che rechi turbativa a terzi, distinguendosi peraltro le molestie di fatto (quali ad esempio il passaggio sul fondo altrui, il taglio degli altrui alberi etc.) dalle Molestia di diritto, allorché si estrinsechino in atti di natura giuridica (es.: atto di intimazione con…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Modus vivendi

Modus vivendi (d. int.): Atto internazionale attraverso il quale due o più Stati, a seguito di un turbamento delle loro relazioni derivante da un grave evento internazionale addivengono immediatamente ad un accordo informale, allo scopo di definire rapidamente la questione sorta e così impedire un’eventuale degenerazione dei rapporti tra i soggetti coinvolti. Dal punto di…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mobilità

Mobilità Mobilità nel settore privato (d. lav.): La mobilità è uno strumento che rende meno gravi sul piano sociale i fenomeni di crisi occupazionali, e che consente il passaggio dei lavoratori licenziati da imprese in crisi a imprese che necessitano di mano d’opera. L’istituto opera a seguito di licenziamenti collettivi per riduzione del personale da…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ministro

Ministro (d. cost.): Organo di governo preposto alla direzione di un Ministero [vedi], esercita le funzioni di indirizzo politico-amministrativo definendo gli obiettivi e i programmi da attuare, adottando gli altri atti rientranti nello svolgimento di tali funzioni e verificando la rispondenza dei risultati dell’attività amministrativa e della gestione agli indirizzi impartiti. In particolare, dal punto…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ministero

Ministero (d. cost.): Organo dell’amministrazione centrale dello Stato preposto alla cura di un determinato ramo dell’attività pubblica. In base all’ultimo co. dell’art. 95 Cost., la legge determina il numero, le attribuzioni e l’organizzazione dei Ministeri. La norma costituzionale, cioè, fissa una riserva di legge [vedi]. I Ministeri sono stati oggetto di un’incisiva riforma ad opera…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Monroe

Monroe [dottrina] (d. int.): Principio di filosofia politica affermato dal Presidente degli Stati Uniti James Monroe nel 1823 con la nota formula «l’America agli americani» secondo cui gli USA si impegnavano a non riconoscere le annessioni territoriali avvenute con la forza da parte degli Stati europei su tutto il continente (nord e sud). Tale dottrina…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Monopolio

Monopolio Monopolio come forma di mercato (d. civ.): Il Monopolio è una forma di mercato in cui, a differenza della concorrenza [vedi], un solo operatore economico offre un bene alla collettività. L’impresa che opera in tali condizioni domina quindi il mercato, in relazione al bene che produce. Si parla di Monopolio legale quando la produzione…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Missione

Missione (d. int.): Nel diritto internazionale (diplomatico e consolare), il termine Missione indica in generale la relazione giuridica intercorrente tra lo Stato accreditatario (cd. Stato della missione) e gli organi da esso inviati sul territorio di un altro Stato (accreditante o territoriale) nello svolgimento delle relazioni internazionali. Missione consolare Forma di relazione giuridica internazionale che…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Minimi tabellari

Minimi tabellari (d. lav.): [vedi Paga base].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Microcredito

Microcredito (d. banc.): Con il termine Microcredito si definisce quella forma di credito consistente in prestiti di importo minimo destinati a soggetti in condizione di vulnerabilità economica o sociale. Il primo che ideò questa forma di credito fu Muhammad Yunus, premio Nobel della pace nel 2006, che fondò la Grameen Bank nel 1976 in Bangladesh,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Messaggi presidenziali

Messaggi presidenziali (d. cost.): I Messaggi presidenziali previsti dalla Costituzione (art. 87) hanno forma scritta, sono diretti al Parlamento e devono essere controfirmati dal Presidente del Consiglio o, almeno, da un Ministro. Il contenuto dei messaggi rispecchia gli intendimenti personali del Capo dello Stato: si tratta cioè di un tipico atto presidenziale e, dunque, la…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mercuriale

Mercuriale (d. comm.): Listino dei prezzi medi delle merci e delle derrate su una determinata piazza in un dato giorno redatto dalle Camere di Commercio [vedi], avente funzione di certificazione dei prezzi stessi.

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mendicità

Mendicità (d. pen.): [vedi Accattonaggio e mendicità]

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Membri del Parlamento

Membri del Parlamento (d. cost.): Fanno parte del Parlamento [vedi], e svolgono i compiti prescritti dalla Carta costituzionale. Per assumere lo status di Membri del Parlamento occorre che non sussistano cause di ineleggibilità [vedi] e di incompatibilità originaria e per conservarlo occorre che non intervengano cause di incompatibilità sopravvenute. Lo status di parlamentare comporta limitazioni…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Minicooperative

Minicooperative (d. comm.): [vedi Piccola società cooperativa].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Miglioramenti

Miglioramenti (d. civ.): Attività diretta ad aumentare l’utilità ed il valore della cosa, compiuta da chi la detiene o possiede senza esserne il proprietario. Essi determinano il sorgere di un’obbligazione [vedi] in capo al proprietario avente ad oggetto un indennizzo a favore dell’autore del Miglioramenti. L’entità dell’indennizzo è diversamente disciplinata nelle varie ipotesi di Miglioramenti.

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Metodo democratico

Metodo democratico (d. cost.): È l’unica formula ammessa dal nostro sistema (e dalle vere democrazie), che rende genuina e corretta la partecipazione dei cittadini alle competizioni politiche. Essa presume la: —  trasparenza delle formule politiche: atteggiamento che è stato spesso trascurato dai numerosi partiti che perseguivano finalità generiche e spesso demagogiche, contingenti, a fini propagandistici…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Messa alla prova

Messa alla prova (d. pen.): Causa di estinzione del reato introdotta dalla L. 67/2014, a complemento di un’ampia delega al Governo per la riforma del sistema sanzionatorio penale. L’istituto concerne i procedimenti per specifiche figure criminose (trattasi, fra l’altro, dei reati puniti con la sola pena pecuniaria o con pena detentiva non superiore a quattro…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Merito della causa

Merito della causa (d. p. civ.): Per Merito della causa si intende l’insieme di tutte le questioni di diritto sostanziale portate alla conoscenza del giudice da attore [vedi], convenuto [vedi] e terzi interventori [vedi Intervento], non attinenti ai meri aspetti di rito. Non sono, dunque, pronunce di merito quelle sulla giurisdizione [vedi Giurisdizionale (Funzione)] e…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Memorie

Memorie (d. p. civ.): Atti processuali mediante i quali le parti illustrano per iscritto la propria posizione sui punti di fatto e di diritto oggetto della controversia. Possono essere presentate al giudice dal difensore o dalla parte in ogni stato e grado del procedimento civile e in alcune fasi del procedimento penale. Di particolare rilievo…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Minimo salariale

Minimo salariale (d. lav.): [vedi Paga base].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mini-ASPI

Mini-ASPI (d. prev.): Prestazione a sostegno del reddito erogata in caso di disoccupazione involontaria conseguente alla perdita di un precedente rapporto di lavoro (art. 2, co. 20, L. 92/2012). La Mini-ASPI costituisce un trattamento specifico nell’ambito dell’Assicurazione sociale per l’impiego [vedi] rivolto ai soggetti che non abbiano maturato i requisiti assicurativi e contributivi necessari per…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Millantato credito

Millantato credito (d. pen.): L’art. 346 c.p. nei suoi due commi, prevede due distinte ipotesi delittuose: —  commette la prima chiunque, millantando un credito presso un pubblico ufficiale, o presso un pubblico impiegato che presti un pubblico servizio, riceve o fa dare o fa promettere, a sé o ad altri, denaro o altra utilità, come…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mezzi di prova e di ricerca della prova

Mezzi di prova e di ricerca della prova (d. proc.): Spesso è usato quale sinonimo di «prova», con la precisazione che la prova è il risultato che con i Mezzi di prova e di ricerca della prova si mira a realizzare, formando il convincimento del giudice sulla veridicità di un fatto dedotto in giudizio. [vedi…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Messa in mobilità

Messa in mobilità (d. lav.): [vedi Mobilità].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mercosur

Mercosur [mercato comune del cono sud] (d. int.): Organismo internazionale che lega il Brasile, l’Argentina, il Paraguay, l’Uruguay e il Venezuela (dal 2006) allo scopo di creare un mercato comune tra di essi, adottando una politica di progressiva liberalizzazione negli scambi tra gli Stati aderenti e fissando una tariffa doganale comune verso l’esterno. Il Mercosur…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mercato

Mercato Mercato comune (d. int.): La creazione di un Mercato fu l’obiettivo principale del Trattato istitutivo della CEE (1957). Il Trattato non conteneva una definizione di Mercato. Tale nozione è stata frutto di un’elaborazione giurisprudenziale della Corte di Giustizia nell’intento di eliminare ogni intralcio per gli scambi intracomunitari al fine di fondere i mercati nazionali…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube