I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Onore

Onore [tutela dell’] (d. civ.) (d. pen.): L’Onore è nel nostro ordinamento oggetto di tutela sia dal punto di vista penalistico che civilistico. Per la tutela penalistica si rinvia all’analisi dei delitti contro l’Onore [vedi Ingiuria; Diffamazione] di cui agli artt. 594 e 595 c.p. Da un punto di vista civilistico ogni individuo vanta un…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Orario di lavoro

Orario di lavoro (d. lav.): Corrisponde alla durata della prestazione lavorativa nel rapporto di lavoro subordinato e svolge una funzione di tutela dell’integrità fisica e della libertà del lavoratore, delle sue esigenze familiari, culturali e di svago. Il D.Lgs. 66/2003 definisce Orario di lavoro «qualsiasi periodo in cui il lavoratore sia al lavoro, a disposizione…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oligopolio

Oligopolio (d. comm.): Particolare forma di mercato caratterizzata dalla presenza di pochi operatori economici nelle cui mani viene a concentrarsi l’offerta di un dato bene o servizio. Il mercato oligopolistico favorisce gli accordi tra imprenditori [vedi Cartello] al fine di seguire una politica comune per conservare il dominio del mercato ed estenderlo anche in altri…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oblazioni dei fedeli

Oblazioni dei fedeli (d. eccl.): Entrate di diritto privato che consistono in offerte che i fedeli versano volontariamente alla Chiesa. Per la loro natura volontaria sfuggono a qualsivoglia regolamentazione da parte del diritto statuale che si limita a stabilire che tutte le autorità ecclesiastiche possono, senza alcuna ingerenza delle autorità civili, eseguire collette all’interno od…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Olografo

Olografo [testamento] (d. civ.): Così è definito il testamento [vedi] quando è redatto di proprio pugno dal testatore

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oblio

Oblio [diritto all’] (d. civ.) (d. pub.): È il diritto di una persona a non essere più ricordata per fatti che sono stati oggetto di cronaca. Pur non essendo formalmente previsto dal diritto positivo, il diritto all’Oblio è oggetto di espresso riconoscimento da parte della giurisprudenza, chiamata d’altro canto a operare un difficile contemperamento con…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Occultamento di cadavere

Occultamento di cadavere (d. pen.): Commette tale delitto chiunque occulta un cadavere o parte di esso, ovvero ne nasconde le ceneri (art. 412 c.p.). Discusso è se nella nozione di cadavere rientri anche il feto nato senza vita e lo scheletro. Ceneri sono quelle risultate dalla combustione del corpo umano. Il dolo [vedi] è generico.…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oltraggio

Oltraggio Oltraggio a pubblico ufficiale (d. pen.): Abrogato dall’ultima legge-delega sulla depenalizzazione (L. 205/99) e successivamente reintrodotto dal cd. «pacchetto sicurezza» (L. 94/2009), l’Oltraggio sanziona penalmente chiunque, in luogo pubblico o aperto al pubblico e in presenza di più persone, offende l’onore ed il prestigio di un pubblico ufficiale mentre compie un atto d’ufficio ed…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Occupatio bellica

Occupatio bellica (d. int.): Impossessamento di parte del territorio di uno Stato nemico in seguito ad operazioni militari. Il requisito essenziale dell’Occupatio bellica è l’effettività ovvero il passaggio del territorio sotto l’esclusivo e diretto controllo dell’esercito occupante. Tale requisito permette di distinguere l’Occupatio bellica dalla invasione o incursione, in cui manca la stabilizzazione definitiva sul…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ombudsman

Ombudsman (d. amm.): [vedi Difensore civico].

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Occupazione

Occupazione [promozione della] (d. lav.): La Costituzione riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro, che assume la valenza di mezzo necessario per il sostentamento dell’individuo e presupposto per il libero esercizio di ogni altro diritto costituzionalmente garantito: a tal fine è impegno dello Stato promuovere le condizioni che rendano effettivo tale diritto. L’azione…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Omicidio

Omicidio (d. pen.): L’Omicidio consiste nel cagionare la morte di un uomo in presenza di un determinato atteggiamento psicologico [vedi Dolo; Colpa; Preterintenzione] e in assenza di cause di giustificazione [vedi]. In relazione alle diverse caratteristiche dell’elemento psicologico, la legge prevede tre distinte fattispecie di Omicidio : doloso (art. 575 c.p.), preterintenzionale (art. 584 c.p.)…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Occupazione

Occupazione Occupazione appropriativa (d. amm.): [vedi Accessione invertita]. Occupazione come modo di acquisto della proprietà (d. civ.): È un modo di acquisto a titolo originario della proprietà, che consegue alla presa di possesso delle cose mobili che non sono mai state (res nullius) di proprietà di alcuno (gli immobili vacanti, invece, sono di proprietà dello…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Omissione

Omissione (d. pen.): È il mancato compimento di un’azione che il soggetto aveva il dovere giuridico di compiere. L’Omissione è un concetto normativo, consistendo nella violazione di un dovere giuridico di fare. Il mancato compimento dell’azione imposta presuppone che il soggetto abbia la possibilità di agire nel senso richiesto, per cui non si avrà Omissione…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oclocrazia

Oclocrazia (d. cost.) (sc. pol.): Il termine è di origine greca (oklos = «volgo, popolo basso»; kratèo = «comando») e viene utilizzato da Aristotele per indicare la degenerazione che la democrazia subisce allorquando tende ad affidare, in una polis, il potere e le decisioni alla moltitudine in quanto tale: questa, se è priva delle necessarie…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Omne quod inaedificatur solo cedit

Omne quod inaedificatur solo cedit [tutto ciò che viene edificato su un suolo accede a questo] (d. civ.): Si tratta di un principio che specifica ulteriormente l’altro più generale in materia di accessione [vedi] immobiliare espresso dal brocardo accessorium sequitur principale: in sintesi tutto ciò che viene costruito o piantato su un suolo appartiene al…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Omologazione della separazione consensuale tra coniugi

Omologazione della separazione consensuale tra coniugi (d. civ.) (d. proc. civ.): La Omologazione della separazione consensuale tra coniugi è un controllo giurisdizionale sulle modalità stabilite consensualmente dai coniugi, attraverso il quale si verifica la legittimità e l’opportunità (soprattutto riguardo agli eventuali figli) dei termini della separazione. Non occorre una istanza particolare, ma, esauritasi la fase…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Offendicula

Offendicula (d. pen.): Sono i mezzi atti ad offendere predisposti dal proprietario per difendere i propri beni personali o patrimoniali, dotati di potenzialità offensiva indiscriminata. La predisposizione degli Offendicula è lecita ove il mezzo sia proporzionato al bene da difendere, consenta di salvaguardare in modo adeguato l’incolumità dei terzi non aggressori, non sia particolarmente lesivo…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Offensività

Offensività [principio di] (d. pen.): In base al principio di Offensività il reato deve caratterizzarsi nell’offesa ad un bene giuridico [vedi]; non si può infatti concepire un reato senza offesa: nullum crimen sine iniuria. Tale principio, che presuppone ed integra il principio di materialità, esclude la punibilità di fatti che, pur presentandosi conformi alla fattispecie…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Onerato

Onerato (d. civ.): Termine con cui si indica, generalmente, il soggetto gravato da un peso. In particolare, l’Onerato è colui sul quale grava il peso del legato [vedi] o dell’onere [vedi].

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Offerta

Offerta Offerta al pubblico (d. civ.): È un particolare tipo di proposta consistente in un’Offerta diretta al pubblico, cioè in incertam personam, e fatta col sistema dei pubblici proclami, affinché sia eventualmente accettata da chi vi è interessato. Da un punto di vista pratico l’espressione per pubblici proclami va intesa come comprensiva di ogni forma…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Onere

Onere (d. civ.) (d. proc.): È una situazione giuridica soggettiva passiva che importa il sacrificio di un interesse al fine di ottenere o conservare un vantaggio giuridico. La legge condiziona, quindi, il soddisfacimento di un interesse del singolo ad un suo comportamento che, però, non costituisce un obbligo. Onere della prova [principio di] Per tale…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oggetto

Oggetto Oggetto del contratto (d. civ.): È il bene sul quale sono destinati a incidere gli effetti del negozio. Secondo alcuni autori, esso si identifica con la prestazione o con il contenuto del contratto che è costituito dal regolamento contrattuale. Ai sensi dell’art. 1346 c.c. l’Oggetto deve essere: —  possibile: l’Oggetto è possibile quando nella…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oligarchia

Oligarchia (sc. pol.): Termine il cui significato etimologico è «governo di pochi» (gr. arché, governo e olígoi, pochi) e costituisce una forma degenerata del concetto di aristocrazia [vedi]. Già nel linguaggio politico greco la parola era usata con valenza negativa per indicare il «governo dei ricchi», confondendola, cioè, con la plutocrazia. Aristotele nella Politica, distinguendo…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Oblazione

Oblazione (d. pen.): Causa di estinzione del reato [vedi] relativa alle contravvenzioni [vedi] che consiste nel pagamento di una somma di denaro (che ha effetto di degradare il reato ad illecito amministrativo e, quindi, di estinguerlo), prima dell’apertura del dibattimento o del decreto di condanna. Nelle contravvenzioni punite con la sola ammenda [vedi] (art. 162…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

O.N.U.

O.N.U. [organizzazione delle nazioni unite] (d. int.):Organizzazione internazionale istituita nel 1945 per iniziativa delle nazioni vincitrici la 2ª Guerra Mondiale volta ad assicurare il mantenimento della pace e della sicurezza nel mondo. Nell’ambito della conferenza di San Francisco venne redatto lo Statuto dell’organizzazione che prende il nome di Carta delle Nazioni Unite e che entrò…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

O.L.P.

O.L.P. [organizzazione per la liberazione della palestina] (d. int.): Movimento di liberazione nazionale sorto nel 1964 nei territori arabi occupati dallo Stato d’Israele. Il suo obiettivo è restituire, attraverso ogni forma di lotta, la Palestina ai palestinesi. L’(—) ha rilevanza nella comunità internazionale in quanto è quasi universalmente riconosciuto come rappresentante e difensore degli interessi…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

O.P.A.

O.P.A. [offerta pubblica di acquisto] (d. fin.) (d. comm.): Il termine indica una particolare tecnica attraverso la quale un soggetto, persona fisica o giuridica, si rivolge direttamente ai portatori di titoli di una società [vedi] offrendosi di acquistare le azioni [vedi Azioni societarie] o le obbligazioni [vedi Obbligazioni societarie] in loro possesso, a un determinato…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

O.P.E.C.

O.P.E.C. [organizzazione dei paesi esportatori di petrolio] (d. int.): Organizzazione fondata nel 1960 che raggruppa i maggiori produttori di petrolio del mondo (escluse USA e Russia) con l’obiettivo di coordinare e unificare le loro politiche in materia di prezzi e di livelli produttivi. I membri dell’O.P.E.C.costituiscono un cartello il cui scopo e di concordare la…

Che significa? | 20 Ott 2015 | di Edizioni Simone

O.A.S.

O.A.S. [organizzazione degli stati americani] (d. int.): Organizzazione regionale istituita nel 1948 nel corso della Conferenza Panamericana tenutasi a Bogotà, dove fu redatta la Carta istitutiva dell’O.A.S., in seguito modificata dal Protocollo di Buenos Aires del 1967. Conta 35 membri tra cui gli Stati Uniti, il Canada e la maggior parte dei paesi latino americani.…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA