I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Procedimenti

Procedimenti Procedimenti cautelari (d. p. civ.): Si tratta di Procedimenti diretti a garantire l’efficace svolgimento e il proficuo risultato dei Procedimenti di cognizione e di quelli esecutivi. L’art. 669quinquies ammette la possibilità di ricorrere alla tutela cautelare anche nell’ipotesi di devoluzione della controversia ad arbitri liberi. Il giudizio di merito deve iniziare entro 60 giorni…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Profitto

Profitto (d. comm.): Nell’accezione contabile, il Profitto indica il risultato di gestione di un’azienda [vedi] in un periodo di tempo determinato, dato dalla ­differenza positiva tra i ricavi e i costi d’impresa. L’inclusione o l’esclusione di alcuni elementi nelle categorie dei costi e dei ricavi, da considerare ai fini della determinazione del Profitto, genererà evidentemente…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Procedimento

Procedimento Procedimento amministrativo (d. amm.): Il Procedimento è l’insieme di una pluralità di atti susseguenti, eterogenei e autonomi, destinati allo stesso fine e cioè alla produzione degli effetti giuridici propri di una determinata fattispecie. La L. 241/1990, colmando una lacuna dell’ordinamento, ha provveduto a dettare una disciplina generale sul Procedimento amministrativo, sancendo regole valide per…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Profughi

Profughi (d. int.): Sono tutte quelle persone costrette, per motivi politici, religiosi, razziali, bellici etc., ad abbandonare il Paese nel quale risiedono ed a cercare rifugio in altri Stati, pur avendo la consapevolezza di andare incontro ad un futuro incerto e precario. Il movimento di tali persone ha creato e crea notevoli problemi ai Paesi…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Procedure concorsuali

Procedure concorsuali (d. fall.): Sono particolari procedure giudiziali che, nel caso in cui l’imprenditore commerciale [vedi] non sia in grado di adempiere le proprie obbligazioni alle relative scadenze [vedi Insolvenza], sottopongono ad esecuzione l’intero patrimonio dell’impresa per assicurare la par condicio creditorum [vedi], e cioè un eguale regolamento di tutti i rapporti che all’imprenditore fanno…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Progetto comunista

Progetto comunista (sc. pol.): Teoria propria dei filosofi utopisti della fine del ’700 e di Marx il cui scopo fondamentale consiste nella estinzione dello Stato inteso in senso tradizionale. Punto di partenza di tale «progetto» è l’osservazione che, nel corso dei secoli, un gruppo ristretto di individui è sempre riuscito ad appropriarsi dei mezzi di…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Principi fondamentali

Principi fondamentali Principi fondamentali della Costituzione (d. cost.): La Costituzione italiana enuncia i Principi fondamentali nei primi 12 articoli, non relegandoli, come avvenuto in altre Costituzioni, in un preambolo [vedi] separato dal testo di cui sarebbero stati messi in dubbio l’efficacia, il vigore e l’immediata applicabilità. In questo modo tali principi non solo si configurano…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Principi generali di diritto riconosciuti dalle Nazioni civili

Principi generali di diritto riconosciuti dalle Nazioni civili (d. int.): Categoria di norme giuridiche internazionali molto discussa, i Principi generali di diritto riconosciuti dalle Nazioni civili sono tutte quelle regole giuridiche comuni agli ordinamenti della maggioranza degli Stati della Comunità internazionale (cd. «corpo sociale internazionale») e da questi ordinamenti deducibili per astrazione. L’art. 38 dello…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prior in tempore potior in iure

Prior in tempore potior in iure [chi è primo prevale] (d. civ.): Criterio di risoluzione del conflitto tra più aventi causa dallo stesso soggetto, secondo cui viene preferito colui che ha acquistato per primo. Esso ha carattere sussidiario e residuale rispetto ad altri criteri, quali quello della priorità della trascrizione [vedi Trascrizione] per i beni…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Privacy

Privacy (d. civ.) (d. amm.): [vedi Riservatezza (Tutela della); Banca dati; Dato personale]. Privacy e web (sc. pol.): Tutte le megacompagnie che dominano il web (Google, Facebook, Microsoft etc.) sono alla ricerca delle notizie più intime di ciascun individuo con le tecniche più pervasive. Anche se Google si è dato spontaneamente alcune regole deontologiche, è…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Privativa

Privativa [diritti di] (d. civ.) (d. comm.): Sono i diritti di utilizzazione esclusiva delle creazioni intellettuali [vedi]. In particolare, il nostro ordinamento tutela e disciplina l’uso delle creazioni intellettuali attraverso il riconoscimento del diritto di autore [vedi Autore (Diritto di)] e la disciplina dei brevetti [vedi] di invenzione industriale. La disciplina dei diritti di Privativa…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Privatizzazione

Privatizzazione (d. pub. ec.) (d. amm.): Accanto ai tradizionali strumenti di politica economica (controllo dei prezzi, controllo della moneta, politica fiscale etc.), lo Stato ha operato attraverso l’acquisizione e la gestione di imprese (imprese pubbliche, nelle due forme degli enti pubblici economici [vedi] e delle aziende autonome [vedi]) o di quote societarie (cd. partecipazioni statali…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Previdenza

Previdenza Previdenza complementare (leg. soc.): [vedi Fondi pensione]. Previdenza sociale (leg. soc.): Branca della legislazione sociale che ha come fine la tutela del lavoratore (e dei familiari a suo carico) dai rischi della menomazione o della perdita della sua capacità lavorativa in conseguenza di eventi predeterminati (naturali o connessi al lavoro prestato). Tale fine, in…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prezzo

Prezzo (d. civ.): Elemento essenziale del contratto di compravendita [vedi] nell’ambito del quale rappresenta il corrispettivo del trasferimento del diritto (art. 1470 c.c.). Il Prezzo può essere anche inferiore al valore del diritto trasferito con il contratto (nei limiti dell’art. 1448 cc. [vedi Rescissione]), purché non sia puramente simbolico. In tale caso, infatti, il contratto…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pagherò cambiario

Pagherò cambiario (d. civ.): È una delle due forme che può assumere la cambiale [vedi]. Il Pagherò cambiario (più tipicamente vaglia cambiario) contiene la promessa incondizionata fatta da una persona (emittente) di pagare ad un terzo (prenditore o beneficiario) una somma di danaro ad una determinata scadenza. Il Pagherò cambiario ha, quindi, la struttura di…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prigionieri di guerra

Prigionieri di guerra (d. int.): Il trattamento dei Prigionieri di guerra è regolato dalla terza delle quattro Convenzioni di Ginevra sulla protezione delle vittime dei conflitti armati. Essa impone che tutti i Prigionieri di guerra siano trattati con umanità e non siano oggetto di rappresaglie [vedi]; siano curati se feriti e siano internati lontano dal…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pari causa turpitudinis

Pari causa turpitudinis (d. civ.): [vedi Indebito (Pagamento dell’)].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Primarie

Primarie (d. cost.): [vedi Elezioni primarie].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Parchi

Parchi (d. pub.): Aree protette del territorio nazionale con rilevante valore naturalistico-ambientale per le quali il legislatore prevede uno speciale programma di protezione e di sviluppo. Si distinguono in nazionali e regionali. Attualmente i parchi nazionali in Italia sono 24 per una superficie di oltre 1.500.000 ettari. I più estesi sono: —  il parco del…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Primato del diritto europeo

Primato del diritto europeo [principio del] (d. UE): Con questa espressione s’intende quel principio per cui in caso di conflitto, di contraddizione o di incompatibilità tra norme di diritto comunitario e norme nazionali, le prime prevalgono sulle seconde. La necessità di affermare questo principio nasce dal fatto che la diretta applicabilità del diritto comunitario non…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Paternità

Paternità (d. civ.) (d. p. civ.): [vedi Riconoscimento del figlio; Disconoscimento della paternità; Filiazione; Dichiarazione giudiziale di maternità o paternità]. Paternità dell’opera [diritto di] (d. civ.): È il diritto morale ad essere riconosciuto quale autore di un’invenzione [vedi Invenzione industriale] per il solo fatto di averla creata. In quanto diritto della personalità, il diritto alla…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Primavera araba

Primavera araba (sc. pol.): Movimenti di protesta che hanno interessato, a partire dal 2011, il Nordafrica e il Medio Oriente. Le proteste sono state generate dalla natura autoritaria di molti regimi, restrizioni alle libertà dei cittadini, diffuse violazioni dei diritti umani, corruzione e, in taluni Stati, da condizioni economiche di povertà diffusa, e hanno trovato…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Pressione tributaria

Pressione tributaria (d. trib.): Incidenza del carico tributario sui contribuenti. Il legislatore, nella predisposizione della manovra fiscale o nell’emanazione di una legge tributaria, deve sempre verificare quali effetti possano provocare gli incrementi o i decrementi della Pressione tributaria per le famiglie e le imprese. L’aumento della Pressione tributaria comporta, infatti, una riduzione del potere di…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prestatore di lavoro

Prestatore di lavoro Prestatore di lavoro interinale (d. lav.): [vedi Somministrazione di lavoro]. Prestatore di lavoro subordinato (d. lav.): Ai sensi dell’art. 2094 c.c., è tale colui che si obbliga dietro retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro intellettuale o manuale alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore. Tale definizione è generalmente considerata troppo…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prestazione

Prestazione (d. civ.): Rappresenta il contenuto della obbligazione, ossia il comportamento cui è tenuto il debitore. La Prestazione può consistere in un comportamento di contenuto positivo (dare o fare) o negativo (non fare). A tali categorie, secondo alcuni autori, dovrebbe aggiungersi quella di praestare, ossia di fornire una garanzia. Si deve distinguere l’oggetto dell’obbligazione, e…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Prestazioni terratiche

Prestazioni terratiche (d. eccl.): Entrate di diritto privato che gli enti ecclesiastici ricavano come frutti naturali dai beni che costituiscono i loro patrimoni. Le norme che disciplinano tali entrate sono, di regola, quelle comuni del diritto civile. Va, comunque, evidenziato che le rendite degli enti ecclesiastici sono per lo più formate da prestazioni enfiteutiche e…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Presunzione

Presunzione Presunzione di non colpevolezza (d. cost.): Sulla base dell’art. 27 Cost. l’imputato non può essere ritenuto colpevole, sino a che non sia stata emanata una sentenza definitiva dei reati a lui ascritti. Da tale affermazione deriva che l’imputato non può essere sottoposto a misure cautelari [vedi] coercitive se non ricorrono in concreto esigenze di…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Presupposizione

Presupposizione (d. civ.): Ricorre tale figura quando le parti, nel concludere il negozio, fanno riferimento ad una circostanza esterna, attuale o futura, che, anche senza essere espressamente menzionata nel negozio, ne costituisce l’unico presupposto oggettivo. L’esempio tradizionale è quello di chi prende in locazione un balcone prospiciente la strada dove si svolgerà una manifestazione, con…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Presupposto di imposta

Presupposto di imposta (d. trib.): Sono quei fatti o circostanze il verificarsi dei quali dà origine all’obbligazione tributaria. Il Presupposto di imposta va collegato, in via diretta o indiretta, ai soggetti passivi [vedi] e va valutato e qualificato giuridicamente perché a una diversa qualificazione può corrispondere un particolare trattamento fiscale (es.: agevolazioni, esenzioni etc.). Esso,…

Che significa? | 15 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Preterizione

Preterizione (d. civ.): Il fenomeno della Preterizione è proprio del campo della successione mortis causa [vedi Successione; Testamento] ed esprime l’esclusione dalla divisione [vedi] testamentaria, intenzionale o meno, di un erede [vedi] già istituito o di un legittimario (art. 735 c.c.). Escluso dalla divisione, oltre che un legittimario, può essere un soggetto già istituito nell’atto…


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube