I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Metodo democratico

Metodo democratico (d. cost.): È l’unica formula ammessa dal nostro sistema (e dalle vere democrazie), che rende genuina e corretta la partecipazione dei cittadini alle competizioni politiche. Essa presume la: —  trasparenza delle formule politiche: atteggiamento che è stato spesso trascurato dai numerosi partiti che perseguivano finalità generiche e spesso demagogiche, contingenti, a fini propagandistici…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Medicina legale

Medicina legale Branca della medicina che affronta temi biologici e medico-chirurgici in relazione alle questioni giudiziarie e più in generale alle scienze giuridiche e sociali. Compito della Medicina legale è quello di analizzare la condizione psichica dell’individuo dinanzi a responsabilità penali e a esigenze civili contrattuali, testamentarie, matrimoniali, familiari ecc. La Medicina legale ha due…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mezzadria

Mezzadria (d. civ.): È il contratto agrario con cui il concedente (di solito proprietario del fondo) ed il mezzadro, in proprio e quale capo di una famiglia colonica, si associano per la coltivazione di un podere e per l’esercizio delle attività connesse, al fine di dividerne a metà i prodotti e gli utili (art. 2141…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Medico

Medico [responsabilità civile del] (d. civ.): Nell’esercizio della propria attività il Medico può compiere azioni dannose, che comportano responsabilità civile o penale. In relazione alla responsabilità civile, il Medico risponde solo per dolo o colpa grave, quando la prestazione implica la soluzione di problemi tecnici di speciale difficoltà (art. 2236 c.c.). Trattandosi di obbligazione professionale,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mezzi di prova e di ricerca della prova

Mezzi di prova e di ricerca della prova (d. proc.): Spesso è usato quale sinonimo di «prova», con la precisazione che la prova è il risultato che con i Mezzi di prova e di ricerca della prova si mira a realizzare, formando il convincimento del giudice sulla veridicità di un fatto dedotto in giudizio. [vedi…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Membri del Parlamento

Membri del Parlamento (d. cost.): Fanno parte del Parlamento [vedi], e svolgono i compiti prescritti dalla Carta costituzionale. Per assumere lo status di Membri del Parlamento occorre che non sussistano cause di ineleggibilità [vedi] e di incompatibilità originaria e per conservarlo occorre che non intervengano cause di incompatibilità sopravvenute. Lo status di parlamentare comporta limitazioni…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Microcomparizione

Microcomparizione (d. comp.): Attività comparativa che si fonda sul raffronto tra singoli istituti (es.: pena di morte, aborto, matrimoni tra persone dello stesso sesso etc.), o singole norme in diversi ordinamenti. Dal punto di vista operativo, la Microcomparizione si realizza passando da una analisi a più ampio raggio dei principi generali di due o più…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Memorandum

Memorandum (d. int.): Nella prassi diplomatica, costituisce un documento che uno Stato indirizza ad un altro Stato allo scopo di chiarire la sua posizione o il suo punto di vista rispetto ad una determinata questione. Il Memorandum viene così a configurarsi come manifestazione di volontà in vista di negoziati volti alla soluzione di controversie o…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Microcredito

Microcredito (d. banc.): Con il termine Microcredito si definisce quella forma di credito consistente in prestiti di importo minimo destinati a soggetti in condizione di vulnerabilità economica o sociale. Il primo che ideò questa forma di credito fu Muhammad Yunus, premio Nobel della pace nel 2006, che fondò la Grameen Bank nel 1976 in Bangladesh,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Massimario

Massimario (d. proc.): Raccolta ufficiale di massime [vedi Massima], suddivisa per materie o in ragione del giudice che ha emanato la sentenza. Un apposito ufficio del Massimario è istituito presso la Corte di Cassazione [vedi], con il compito di collazionare ed uniformare le massime estratte dalle sentenze emanate dalla Corte stessa. Al Massimario sono addetti…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Massoneria

Massoneria (sc. pol.): Associazione segreta (e come tale vietata dalla nostra Costituzione), le cui origini sono fatte risalire al Medioevo, all’epoca, cioè, del dominio delle corporazioni di mestieri. Tali corporazioni, territorialmente organizzate (logge) e gerarchicamente strutturate (apprendista, compagno, maestro), nacquero con il fine di trasmettere il sapere legato ai mestieri con pratiche segrete e misteriosi…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mater semper certa est, pater numquam

Mater semper certa est, pater numquam [la madre è sempre certa, il padre mai] (d. civ.): È questo uno dei principi «classici» del diritto, basato su una massima di esperienza (che nemmeno i progressi scientifici sono riusciti ancora a smentire) in base alla quale se è facile individuare la madre di un soggetto, la ricerca…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Materialismo storico

Materialismo storico (sc. pol.): Concezione della storia elaborata da Karl Marx e Friedrich Engels. La tesi centrale del Materialismo storico consiste nella considerazione che le forme della società storicamente assunte dipendano dai rapporti economici dominanti, costituiti da forze produttive e rapporti di produzione. L’insieme dei rapporti di produzione costituisce la struttura economica della società, a…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Materie mixtae

Materie mixtae (d. eccl.): Alcune materie («miste» le definisce la dottrina della Chiesa) si presentano con aspetti che potrebbero farle ritenere appartenenti sia allo Stato che alla Chiesa; possono quindi determinarsi diversità di giudizio o l’insorgere, addirittura, di conflitti circa la rispettiva competenza Stato-Chiesa, nella regolamentazione di una fattispecie appartenente alle Materie mixtae. Per dirimere…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Maternità

Maternità [tutela della] (d. lav.): La legge, in ossequio all’art. 37 Cost., tutela la Maternità della lavoratrice sotto tre aspetti: —  la tutela fisica preservando l’integrità della salute della lavoratrice madre e del bambino; —  la tutela dell’occupazione, prevedendo una serie di congedi connessi alla nascita di un figlio [vedi Congedi]; —  la tutela economica,…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Matrimonio

Matrimonio Matrimonio come atto e come rapporto (d. civ.): È, secondo l’ordinamento giuridico vigente, l’atto che ha per effetto la costituzione dello stato coniugale e per causa la comunione di vita spirituale e materiale tra i coniugi. Il Matrimonio è un negozio giuridico bilaterale che si perfeziona con il consenso dei nubendi, da cui sorge…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manu militari

Manu militari [per il tramite della forza pubblica] (d. amm.): Con tale espressione si fa riferimento a tutti quei casi in cui un ordine del giudice viene fatto eseguire coattivamente, attraverso l’impiego della forza pubblica. Un esempio è rinvenibile nel disposto dell’art. 255 c.p.c., in base al quale è prevista la facoltà del giudice di…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mattarellum

Mattarellum (d. cost.): [vedi Porcellum].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Manutenzione

Manutenzione [azione di] (d. civ.): È l’azione diretta a tutelare i possessori (non i detentori) contro le molestie o le turbative, di fatto o di diritto, che altri arrechino al bene o al diritto reale sul medesimo; essa è altresì concessa contro lo spoglio non violento o non clandestino (art. 1170 c.c.). Con l’azione di…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Maxi-processo

Maxi-processo (d. p. pen.): Processo nel quale è sottoposta a giudizio una grande associazione di stampo delinquenziale (mafia, camorra, associazioni terroristiche) per cui, in riferimento ai reati commessi da questa, è necessario procedere, contemporaneamente, nei confronti di un rilevante numero di imputati. IL MAXI-PROCESSO DI PALERMO Il maxi-processo di Palermo è il processo penale iniziato…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Marchio

Marchio (d. comm.): È il segno distintivo del prodotto dell’impresa [vedi] e, nell’ordinamento italiano, è disciplinato dal D.Lgs. 10-2-2005, n. 30 (Codice della proprietà industriale). Il Marchio può consistere tanto in un emblema (cd. Marchio emblematico), quanto in una denominazione o in un segno (cd. Marchio figurativo), purché presenti carattere distintivo, e cioè abbia il…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Meccanismo europeo di stabilità

Meccanismo europeo di stabilità [mes] (d. UE): La crisi del debito sovrano (iniziata a partire dal 2008) di alcuni paesi dell’Eurozona ha indotto le istituzioni e gli Stati membri ad adottare nuovi strumenti di stabilizzazione e di assistenza finanziaria. È stato istituito, dunque, il Meccanismo europeo di stabilità con una decisione degli Stati dell’area dell’euro…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mare

Mare Fondo del Mare (d. int.): [vedi Piattaforma continentale; Zona economica esclusiva]. Mare interno o chiuso (d. int.): Con l’espressione Mare o interno ci si riferisce ad un golfo, un bacino o a quelle superfici acquee interamente racchiuse o circondate dal territorio di due o più Stati. Poiché questi mari sono in effetti da considerare…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mediatore

Mediatore Mediatore creditizio (d. banc.): L’art. 128sexies, comma 1 del Testo Unico bancario (TUB) definisce Mediatore il soggetto che mette in relazione, anche semplicemente con attività di consulenza, le banche o gli intermediari finanziari, previsti dal Titolo V del TUB, con il potenziale cliente per la concessione dei finanziamenti sotto qualsiasi forma. Da ciò si…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Marketing

Marketing (d. comm.): Espressione inglese (dal verbo «to market», commercializzare) che indica l’insieme delle attività volte ad impostare nel modo più proficuo il rapporto tra l’impresa e il mercato e, dunque, tra la funzione di produzione e quella di commercializzazione del prodotto. Il Marketing si basa essenzialmente su un’analisi del mercato e delle motivazioni del…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Mediazione

Mediazione Contratto di Mediazione (d. civ.) (d. comm.): Il codice civile definisce mediatore colui che, in posizione di indipendenza e di autonomia, mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse in virtù di rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. Si tratta…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Martens

Martens [clausola] (d. int.): Inserita nel Preambolo della seconda Convenzione dell’Aja del 1899 sulla guerra terrestre, su proposta del giurista russo Feodor Feodorovic Martens, e successivamente riaffermata nella quarta Convenzione dell’Aja del 1907, tale clausola prevede che «fino a che non sarà adottato un più completo codice delle regole applicabili ai conflitti armati, le popolazioni…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Marxismo

Marxismo (sc. pol.): Complesso delle dottrine che si sono richiamate al pensiero di Karl Marx (1818-1883). L’eredità di Marx ai pensatori e ai movimenti che alla sua opera si ispirarono risiede essenzialmente nel materialismo storico, oltre che nell’elaborazione del socialismo scientifico. In base al primo, le forme della società storicamente assunte dipendono dai rapporti economici…

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Massa ereditaria

Massa ereditaria (d. civ.): [vedi Asse ereditario].

Che significa? | 23 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Massima giurisprudenziale

Massima giurisprudenziale (d. proc.): Estratto di una sentenza, in cui gli operatori del diritto riassumono i principi più rilevanti affermati in essa. Si distinguono in massime di legittimità, se sintetizzano decisioni della Corte di Cassazione, e massime di merito, se si riferiscono a sentenze di altri giudici (es.: Tribunale, Corte d’Appello) [vedi Giurisprudenza].


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube