I risultati prodotti dalla tua ricerca:

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Negatoria

Negatoria [azione] (d. civ.): È quella azione con cui il titolare di un diritto di proprietà [vedi Proprietà (Diritto di)] mira a far dichiarare l’inesistenza delle pretese e dei diritti affermati da altri sul bene oggetto del proprio diritto, quando ha motivo di temerne pregiudizio, o a far cessare le turbative o le molestie che…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Navetta

Navetta (d. cost.): Termine che indica il passaggio della legge da una Camera all’altra, finché, in conseguenza delle modifiche determinate da successivi emendamenti portati nell’altra Camera, essa non venga approvata nello stesso testo in entrambe le Assemblee secondo le regole del bicameralismo perfetto [vedi Bicameralismo].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Negligenza

Negligenza (d. civ.): [vedi Colpa].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Navigazione

Navigazione Navigazione nel diritto internazionale La disciplina della Navigazione aerea, inizialmente modellata su quella concernente la navigazione marittima [vedi], ha finito col comprendere principi propri, che oggi possono dirsi far parte del diritto consuetudinario [vedi Consuetudine]. I due principi fondamentali sono: —  la sovranità dello Stato si estende allo spazio atmosferico sovrastante il territorio e…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Negotiorum gestio

Negotiorum gestio (d. civ.): [vedi Gestione di affari].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazionalità

Nazionalità [principio di] (d. int.): Principio di carattere giuridico-politico, secondo cui le nazioni, cioè i nuclei etnici accomunati da razza, lingua, cultura, tradizioni e religione hanno il diritto di aggregarsi e di formare Stati indipendenti e autonomi. Tale principio che è stato elemento aggregatore nella formazione degli «Stati nazionali» trova oggi un suo correlato, anche…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Negotium mixtum cum donatione

Negotium mixtum cum donatione (d. civ.): Contratto con il quale volutamente le parti stabiliscono un corrispettivo di gran lunga inferiore a quello che sarebbe dovuto, con l’intento l’una di arricchire l’altra. Elementi del Negotium mixtum cum donatione sono la sproporzione tra le due prestazioni e la intenzionalità nello stabilirla (altrimenti il negozio sarebbe rescindibile).

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazionalismo

Nazionalismo (sc. pol.): Il Nazionalismo costituisce un’esasperazione dell’idea di Nazione, sviluppatasi in ambiente rivoluzionario sul finire del XVIII secolo e poi nel clima romantico dei primi decenni del secolo successivo. È stato il concetto di «nazione» l’elemento aggregante dei nuovi Stati sorti dall’800 in Europa (Grecia, Italia, Germania etc.). All’originaria valutazione delle diversità nazionali si…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Negoziato

Negoziato (d. int.): Il Negoziato costituisce il più tradizionale dei procedimenti di risoluzione delle controversie internazionali, in quanto mette in contatto diretto gli Stati in conflitto, senza particolari condizioni di forma. Come tutti i procedimenti diplomatici, il negoziato mira all’adozione di un accordo, mezzo di soluzione della controversia in atto. Il Negoziato rappresenta il modo…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazionalizzazione

Nazionalizzazione (d. pub.): Operazione che attribuisce allo Stato la gestione e la proprietà di un’impresa privata che, generalmente, produce beni e servizi ritenuti di interesse pubblico. La Nazionalizzazione può anche avere ad oggetto beni di cui sono titolari gli stranieri, a condizione che si trovino nel territorio dello Stato che la compie.

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazione

Nazione (d. pub.): La Nazione , che il Manzoni definì «una d’arme, di lingua, d’arte, di memorie, di sangue, di cor», è un concetto sociologico che tende a raggruppare gli individui in base a fattori di lingua, cultura, razza, religione etc. Si noti che con la formazione degli Stati nazionali e con l’affermazione del principio…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazione più favorita

Nazione più favorita [clausola della] (d. int.): Clausola che può essere inserita nei trattati internazionali e che assicura l’assenza di discriminazione (in materia di commercio, di navigazione e di circolazione di persone) fra gli Stati firmatari. Con la clausola della Nazione più favorita questi si impegnano a concedersi reciprocamente il trattamento più favorevole già accordato…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nazioni Unite

Nazioni Unite (d. int.): [vedi O.N.U.].

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ne bis in idem

Ne bis in idem [non due volte per lo stesso fatto] (d. p. pen.): Consiste nel divieto a qualsiasi giudice di pronunciarsi su una materia che ha costituito oggetto di una pronuncia passata in cosa giudicata [vedi]. In materia penale, costituisce il principio secondo il quale non è possibile imputare più volte lo stesso fatto…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Ne procedat iudex ex officio

Ne procedat iudex ex officio [il giudice non proceda d’ufficio] (d. p. civ.): Nel giudizio civile è necessaria, per la costituzione del rapporto processuale, la proposizione della domanda giudiziale, ossia dell’atto con cui la parte, affermando l’esistenza di una situazione di fatto e di una norma che la tutela, dichiara di volere che tale norma…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nascituro

Nascituro [capacità del] (d. civ.): Benché l’acquisto della capacità giuridica coincida, in generale, con la nascita (art. 1 c.c.), in applicazione di un antico principio romanistico [vedi Nasciturus pro iam nato habetur, si de eius commodo agitur] la legge (art. 1, co. 2, c.c.) consente l’attribuzione di diritti a soggetti non ancora venuti ad esistenza,…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nasciturus pro iam nato habetur, si de eius commodo agitur

Nasciturus pro iam nato habetur, si de eius commodo agitur [il nascituro è considerato come già nato, quando si tratta del suo interesse] (d. civ.): Antico principio romanistico in base al quale si riconosce la validità di atti di disposizione a favore di un soggetto non ancora venuto ad esistenza (nascituro concepito o addirittura non…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

N.A.T.O.

N.A.T.O. [north atlantic treaty organization] (d. int.): L’Organizzazione del Patto del Nord-Atlantico è un’organizzazione politico-militare di difesa istituita in base al Trattato di Washington del 4 aprile 1949 con il compito della difesa obbligatoria dalle aggressioni esterne e la composizione diplomatica delle controversie interne. Organo supremo è il Consiglio Atlantico, che riunisce i rappresentanti degli…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Naturalia negotii

Naturalia negotii [elementi naturali del negozio] (d. civ.): Sono quegli elementi che essendo impliciti nella natura di un determinato negozio [vedi Negozio giuridico] si presumono sempre e comunque sussistenti senza che sia all’uopo necessaria un’espressa dichiarazione negoziale, come ad esempio la garanzia per evizione [vedi] o per vizi occulti [vedi Vizio occulto (Garanzia per)] nella…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

N.E.E.T.

N.E.E.T. [not in education, employment or training (non nell’istruzione né nel lavoro né nella formazione)] (d.lav.): Il termine N.E.E.T. è utilizzato per indicare un aspetto, estremo e grave, della disoccupazione giovanile che in tutta l’Unione europea, anche a causa della crisi economica globale manifestatasi a partire dal 2008, ha toccato tassi elevatissimi. I giovani disoccupati…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

N.A.F.T.A.

N.A.F.T.A. [north american free trade agreement] (d. int.): Zona di libero scambio tra USA, Canada e Messico, istituita nel 1992 ed operativa dal gennaio 1994. Fine primario del N.A.F.T.A. è di migliorare le relazioni economiche tra i paesi partecipanti attraverso uno sviluppo delle specializzazioni intra-industriali. Si promuovono in tal modo sia le possibilità di sfruttare…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

N.A.S.

N.A.S. [nuclei antisofisticazioni e sanità] (d. san.): I N.A.S sono stati istituiti il 15 ottobre 1962, in Roma, presso l’Arma dei Carabinieri [vedi]. Conosciuti anche come Comando Carabinieri per la tutela della salute, i N.A.S hanno il compito di combattere il fenomeno delle sofisticazioni alimentari, che tanto allarme desta nell’opinione pubblica. I N.A.S dipendono funzionalmente…

Che significa? | 19 Ott 2015 | di Edizioni Simone

Nascita

Nascita (d. civ.): Fatto giuridico al quale la legge ricollega una serie di conseguenze quali, tra le altre, l’acquisto della capacità giuridica [vedi].


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube